home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.332.374 visualizzazioni ]
03/04/2009 19.19.34 - Articolo letto 6491 volte

Ferrosud: la crisi si fa più pesante

Ferrosud Ferrosud
Media voti: Ferrosud: la crisi si fa più pesante - Voti: 0
La COMETI non è più interessata ad intervenire a sostegno di Ferrosud,
di GIOVANNI MARTEMUCCI
Matera

“La COMETI non è più interessata ad intervenire a sostegno di Ferrosud, in virtù delle pubbliche dichiarazioni rese con toni pregiudizialmente critici da rappresentanti sindacali e da esponenti istituzionali, che hanno scoraggiato in partenza l’azienda COMETI dall’intento di investire ulteriori risorse su questo territorio”.

 
È quanto ha dichiarato, con toni amareggiati, Sergio LUCHERINI, Responsabile Risorse Umane Ferrosud, al termine dell’incontro tenutosi presso la sede della Regione Basilicata al quale, oltre ai rappresentanti della Ferrosud e di Confindustria Basilicata, hanno partecipato l’Assessore Regionale alle Attività Produttive, Gennaro Straziuso, i componenti della Task Force Regionale per l’Occupazione ed i rappresentanti sindacali.
 
“A fronte di tale atteggiamento ostruzionistico verso quella che era una ipotesi di concreto sostegno alle necessità di Ferrosud, l’azienda COMETI ha ritenuto di non dover neanche dar corso alla prevista procedura di informazione alle parti, nel corso della quale sarebbero state illustrate le azioni per il rilancio di Ferrosud. Ora, dunque, Ferrosud resta da sola nell’affrontare una situazione di crisi aziendale molto complessa, soprattutto in virtù del perdurare della situazione di stallo relativa al taglio della commessa Trenitalia. La situazione andrà fronteggiata ora in modo tempestivo, con l’ineludibile ricorso ad adeguati ammortizzatori sociali”.
 
In conclusione, Lucherini ha precisato che “questo atteggiamento negativo espresso nei confronti di Ferrosud, prima in modo diretto, e poi colpendo possibili partner, non rappresenta, purtroppo, una novità. Tale comportamento palesa i limiti oggettivi di una scarsa attenzione verso quella cultura del fare impresa che rappresenta il fondamento di ogni società evoluta. I rappresentanti sindacali sono chiamati ad accollarsi la responsabilità di tali comportamenti. Altrettanto dovrà fare la classe politica, timorosa di perdere consenso, piuttosto che intenta ad elaborare strategie in grado di favorire la competitività delle imprese e del territorio. Con il disimpegno di Cometi, si è persa una concreta opportunità di difesa del tessuto produttivo ed occupazionale. Ora il futuro di Ferrosud si fa ancora più incerto”.
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi