home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.368.814 visualizzazioni ]
18/10/2011 18.58.21 - Articolo letto 4941 volte

UNIBAS – in arrivo alla sede di Matera una delle “Strutture Primarie”

Università di Matera (foto Gianni Cellura) Università di Matera (foto Gianni Cellura)
Media voti: UNIBAS – in arrivo alla sede di Matera una delle “Strutture Primarie” - Voti: 1
Nuovi centri di governance degli atenei italiani voluti dalla riforma universitaria
Matera "Esprimo grande soddisfazione per quanto appreso oggi in Consiglio Regionale dal  presidente De Filippo a seguito dell’interrogazione da me presentata assieme ai colleghi materani del PD nel question time, circa la  valorizzazione del nostro sistema universitario attraverso il riconoscimento delle vocazioni dei territori delle due province lucane.
A fronte di una destrutturazione imposta dal Governo centrale, con la legge di riforma n. 240 del 2010 del Ministro Gelmini, la nuova chiave di lettura voluta dal Consiglio regionale con i numerosi investimenti finanziari e strutturali varati nei mesi scorsi, mutuata pure in questa occasione  dal Presidente,  è che l’ateneo lucano resta al centro delle politiche di innovazione e rafforzamento della società lucana (nuovi corsi, nuove sedi).
Senza invasioni di campo, a seguito di un'azione propositiva ed incisiva fatta di concerto tra rappresentanti istituzionali e del mondo universitario, decorata da indubbie e legittime motivazioni, il Presidente ha annunciato che il Senato accademico assegnerà alla sezione materana una delle sei nuove “Strutture Primarie” previste dalla riforma Gelmini, al fine di continuare a disegnare, assieme alla sezione del capoluogo potentino, quel percorso virtuoso che sta ridefinendo le basi su cui poggerà il rilancio dell’Ateno e, con esso, del “nuovo deal”  lucano.
Ringrazio dunque pubblicamente anche il Senato accademico ed il suo massimo rappresentante Magnifico Rettore Mauro Fiorentino per questa scelta, dai contorni lungimiranti e dalla coerenza strategica con le scelte politiche effettuate dall’attuale classe dirigente; restiamo in attesa dell’ufficiale conferma.
E’ diventata doverosa, poi, la replica a continuare con un impegno adeguato in termini di risorse economiche da destinare all’istituendo  “Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo” al fine di creare i giusti presupposti per riempire di “contenuti” quanto oggi preannunciato e per evitare il pericoloso sguìncio (finanziario) con le scelte attuate, che verosimilmente potrebbe vanificare gli sforzi sinora fatti.
Infine, al pari di ogni moderno e virtuoso istituto che si rispetti, strategico e opportuno sarebbe altresì mettere in campo strumenti di monitoraggio costante di parametri che misurino efficacemente i risultati attesi da questa nuova organizzazione universitaria, che tutti ci auspichiamo in grado di contribuire al rilancio della nostra Basilicata ."



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi