home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.790.876 visualizzazioni ]
17/10/2011 18.13.50 - Articolo letto 3650 volte

Imprese e sviluppo: incontro Restaino – Confapi Matera

Incontro di Restaino con assessori di Potenza e Matera Incontro di Restaino con assessori di Potenza e Matera
Media voti: Imprese e sviluppo: incontro Restaino – Confapi Matera - Voti: 0
“Dobbiamo ricostruire un contesto di sviluppo economico, produttivo e occupazionale positivo, in Basilicata, puntando su credito, semplificazione e innovazione”
Matera “Pur agendo in un conclamato contesto nazionale e internazionale di difficoltà economica, che acuisce i suoi effetti negativi nelle aree territoriali più deboli del Mezzogiorno, e che non risparmia il territorio lucano, abbiamo i dovere di non rimanere fermi e attivare le nostre energie per creare le condizioni favorevoli alla ripresa economica. Ed è quello che la Regione sta facendo, attraverso varie azioni che poggiano le loro basi su tre imprescindibili fattori: credito, semplificazione e innovazione”. Lo ha dichiarato oggi l’assessore alle Attività produttive, Politiche dell’Impresa e Innovazione tecnologica, Erminio Restaino, al termine dell’incontro, in Assessorato, con i vertici di Confapi Matera, rappresentati dal presidente Vito Gravela e dal vicepresidente Nicola Fontanarosa, durante il quale è stato fatto il punto della situazione sui programmi e le iniziative del massimo ente territoriale a favore delle micro, piccole e medie imprese.
 
Restaino ha illustrato, in primo luogo, lo stato attuativo del Fondo di garanzia regionale sottolineando che si è in fase avanzata nel rapporto con le Banche: risultano infatti convenzionate già 5 istituti di credito tra cui Carime e Unicredit; la Banca Popolare del Mezzogiorno ha già deliberato il convenzionamento e manca solo la firma del direttore generale; la stipula con Banca Apulia è prevista nei prossimi giorni; Banca Intesa dovrebbe deliberare entro la fine del mese di ottobre; il Cda di Banca Popolare di Bari, infine, esaminerà  a breve il dossier.
Le Banche -  ha precisato Restaino - hanno stipulato sia la convenzione per il Fondo Fesr (per gli investimenti), sia la convenzione per il Fondo sul circolante. Riscontri positivi, in merito, provengono dai dati relativi alle domande pervenute per il Fondo investimenti: 9 milioni e 587 mila euro le richieste, a fronte delle quali saranno attivati circa 7 milioni e 130 mila euro di finanziamenti e si attendono richieste di garanzie per circa 5 milioni e 690 mila euro.
 
Sempre sul credito, l’assessore alle Attività produttive ha annunciato che “la Regione Basilicata, tra le prime in Italia, sta definendo con la Cassa Depositi e Prestiti una convenzione per l’attivazione di un Fondo di rotazione pari a 24 milioni di euro, destinato all’abbattimento del tasso interessi per le imprese lucane”.
 
Ulteriori riscontri positivi, a parere di Restaino, provengono da altre azioni regionali: a buon punto  la stesura bando per il sostegno ai processi di internazionalizzazione che prevede una dotazione finanziaria di 3 milioni di euro; in fase di elaborazione finale il bando per la Ricerca la cui bozza sarà presentata alle parti sociali per la condivisione e il recepimento di eventuali osservazioni; si punta al rifinanziamento, per i buoni esiti raggiunti, del bando per la promo commercializzazione, per i settore turismo, affidato per l’attuazione all’Apt.
 
Evidenziati, nel corso della riunione, i risultati del bando “Click Day” finalizzato allo sviluppo e innovazione delle Pmi lucane, ottenuti anche grazie al buon lavoro svolto da Sviluppo Basilicata, soggetto gestore dell’Avviso pubblico, per il quale sono pervenute 304 domande e ne sono state istruite già 257.   Sono cinque – ha spiegato Restaino -  i  bandi Piot chiusi e tre in scadenza nei prossimi giorni.
 
L’esponente del Governo regionale ha fatto il punto infine sullo stato di attuazione del bando Pmi innovazione: 289 candidature pervenute, 88 pratiche istruite rientranti nella dotazione finanziaria, 52 le pratiche risultati ammissibili per le quali sono in corso i provvedimenti di concessione. Sul lavoro, in proposito, svolto da Basilicata Innovazione, si è registrato il giudizio congiunto, estremamente positivo, di Regione e Confapi Matera.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi