home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.863.889 visualizzazioni ]
13/10/2011 19.28.28 - Articolo letto 8054 volte

Via alle progettazioni di Saurina, Potenza-Melfi e Matera Ferrandina

Matera, Potenza Matera, Potenza
Media voti: Via alle progettazioni di Saurina, Potenza-Melfi e Matera Ferrandina - Voti: 0
Incontro Gentile Anas, posta la questione dei precari
Basilicata Saranno avviati subito i progetti di realizzazione della Saurina, di messa in sicurezza della Potenza Melfi e di adeguamento della Matera Ferrandina, la situazione della “bretella di Lauria” è a un punto di svolta, con la riapertura del vecchio rapporto di realizzazione o una nuova gara con tempi di esecuzione di un anno, c’è un impegno a favorire la partecipazione delle imprese lucane ai lavori di esecuzione delle opere e a lavorare per la stabilizzazione dei precari. E’ stato denso di risultati l’incontro che questa mattina l’assessore alle Infrastruttura della Regione Baislicata, Rosa gentile, ha avuto a Roma con l’amministratore delegato dell’Anas, Pietro Ciucci, e un gruppo di dirigenti dell’azienda stradale tra cui il capo compartimento della Basilicata Vincenzo Marzi.
L’incontro era nato per definire la questione della “bretella di Lauria” (per questo era presente anche il sindaco di quel centro, Gaetano Mitidieri), ma poi ha spaziato su altri versanti. Sul punto, tuttavia, l’assessore ha incassato la decisione dell’Anas di verificare in tempi brevi se è possibile procedere all’ultimazione dell’opera con la ditta che se l’era aggiudicata o procedere all’indizione di una nuova gara, con tempi di realizzazione comunque fissati in un anno.
Ma l’incontro si è esteso a tutte le principali questioni che riguardano la Basilicata. Sulla Saurina, l’assessore Gentile ha ricordato come già ci siano i finanziamenti necessari sottolineando come le comunità locali abbiano già accettato una rimodulazione dell’opera per renderne possibile la realizzazione con i fondi disponibili in tempi brevi. “E’ necessario procedere in tempi brevi alla definizione di un progetto che consenta di avviare i lavori” ha detto l’assessore ottenendo in questo senso un impegno da Ciucci.
Analogamente l’assessore lucano ha posto le questioni di Potenza-Melfi e Matera-Ferrandina. Anche in questo caso, ha spiegato, i fondi necessari sono disponibili poiché stanziati dal Cipe, ed è necessario procedere subito alla definizione del progetto e all’apertura dei cantieri. Anche su questo l’Anas ha assicurato l’avvio dei lavori di progettazione in tempi brevi. “La Basilicata – ha spiegato l’assessore – ha un fondamentale bisogno di infrastrutture di collegamento a cui – ha aggiunto – in questo momento di crisi finanziaria si somma la necessità di cantierare tutto il cantierabile. Per questo  - ha spiegato raccogliendo il consenso dell’Anas – dobbiamo fare ogni umano sforzo perché nemmeno un giorno vada sprecato”.
E a proposito della necessità di dare ossigeno all’economia, l’assessore ha posto anche il problema del coinvolgimento dell’imprenditoria locale nei lavori dell’Azienda. “La Regione – ha detto richiamando le interlocuzioni avute con associazioni imprenditoriali – si è spesa e continua a spendersi per attrarre investimenti sul nostro territorio. E’ giusto che anche le ricadute economiche che ne derivano contribuiscano alla crescita della regione, diventando opportunità per imprese e lavoratori del posto. In tal senso – ha aggiunto – c’è anche un orientamento europeo contenuto in uno studio al quale dobbiamo ispirarci”. L’ad Ciucci, sul punto, ha risposto che per i lavori di importi elevati esistono difficoltà normative a creare un canale preferenziale per l’imprenditoria locale, impegnandosi, invece, per le opere di importi più bassi, all’indizione di gare ristrette che tengano conto delle potenzialità delle imprese lucane.
Infine, l’assessore Gentile ha posto all’azienda il problema della stabilizzazione di circa quaranta precari impiegati nelle attività del Compartimento di Basilicata. “Non solo si tratta di dare stabilità occupazionale – ha spiegato l’esponente della giunta lucana – ma anche di garantire sicurezza sulle strade. In passato – ha aggiunto – la Regione Basilicata è intervenuta finanziando in proprio progetti di vigilanza e manutenzione che hanno visto l’impiego di altro personale, ma l’attuale condizione finanziaria non consente di proseguire su questa strada. Ed essendo la garanzia della sicurezza sulle strade un compito Anas, è giusto che l’azienda vi provveda anche assicurandosi il lavoro di queste unità”. Da parte dell’Ad Ciucci s’è stata una condivisione del problema, ma la dichiarazione dell’impossibilità a procedere a causa di una norma che, equiparando l’Anas agli enti pubblici, pone vincoli nelle assunzioni. Da parte Anas, di contro, c’è stato l’invito a lavorare congiuntamente per sottoporre al Governo nazionale la necessità del superamento di questi vincoli, almeno per quanto riguarda le attività che investono la sicurezza della viabilità e l’assessore Gentile ha offerto la propria disponibilità in tal senso.
“Si è trattato di un incontro franco e proficuo - ha commentato l’assessore Gentile – che, per quanto incoraggiante, consideriamo l’inizio di un percorso e non la conclusione. Sono state avviate a positiva definizione una serie di questioni, che riguardano infrastrutture, economia e lavoro e che ora richiedono di essere seguite con costanza quotidianamente, cosa che faremo di certo non solo per verificare gli impegni assunti dall’Anas, ma anche per non far mancare in queste attività il contributo della Regione Basilicata”.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi