home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.332.102 visualizzazioni ]
12/10/2011 19.15.53 - Articolo letto 3450 volte

Po Val d’Agri, prorogati i termini del bando per la creazione di imprese

Regione Basilicata Regione Basilicata
Media voti: Po Val d’Agri, prorogati i termini del bando per la creazione di imprese - Voti: 0
La nuova scadenza, che è il 28 novembre 2011, scaturisce dalla numerose richieste dei privati e dei Comuni.
Matera e provincia Sono 45 i giorni ancora a disposizione per partecipare al secondo bando “Interventi a favore della creazione di impresa e delle Piccole e medie imprese esistenti per la rivitalizzazione dei centri storici” del Programma Operativo Val d’Agri - Melandro – Sauro - Camastra.
La proroga, approvata ieri dalla Giunta regionale, ha spostato il termine per la presentazione delle domande, concedendo di fatto a tutti gli imprenditori che vorranno partecipare al bando la possibilità di farlo entro il 28 novembre 2011. Una decisione scaturita a seguito della nota del 5 ottobre scorso, inviata da Sviluppo Basilicata alla Struttura di Progetto Val d’Agri, con la quale venivano segnalate numerose richieste di proroga della data di scadenza del bando sia da parte dei privati sia dai Comuni rientranti nel territorio del Po Val d’Agri.
Un’occasione per accedere alle agevolazioni previste dal bando che, pubblicato sul Bur del 16 maggio, è visionabile nella sezione Bandi Aperti del portale www.povaldagri.basilicata.it oppure sul sito dell’ente gestore www.sviluppobasilicata.it.
Tre milioni la cifra stanziata per coloro che vorranno avviare una nuova iniziativa, riqualificare, delocalizzare, ammodernare e ristrutturare imprese ricadenti nei settori del commercio, turismo, servizi, artigianato e artigianato artistico.
Le agevolazioni, concesse in regime di "de minimis", saranno corrisposte nella percentuale del 60 per cento, rispetto all'investimento complessivo che non superi i 40 mila euro, fino ad un contributo massimo di 24 mila euro; del 55 per cento per gli investimenti che vanno dai 40.001 a 70 mila euro fino ad una quota massima di 38.500 euro e del 50 per cento per quelli che superano i 70 mila euro fino ad una cifra di 50 mila euro.
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi