home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 91.219.251 visualizzazioni ]
12/10/2011 19.10.30 - Articolo letto 3781 volte

Basket Matera: TRASFORMARE LA DELUSIONE IN RABBIA

Presentazione ufficiale della squadra Bawer Matera - 21 settembre 2011 Presentazione ufficiale della squadra Bawer Matera - 21 settembre 2011
Media voti: Basket Matera: TRASFORMARE LA DELUSIONE IN RABBIA - Voti: 0
L’imperativo di coach Ciccio Ponticiello prima di sfidare Capo d’Orlando
Matera LA BAWER OLIMPIA MATERA ha tutte le intenzioni di scrollarsi di dosso lo zero in classifica. La seconda gara consecutiva tra le mura amiche del PalaSassi, contro l’Orlandina, è l’occasione migliore per poter iniziare a gioire con i propri tifosi.
Assieme a coach Ciccio Ponticiello analizziamo il momento della squadra biancazzurra. “Arriviamo a questo incontro con la delusione maturata contro Omegna, con il risultato positivo che ci è sfuggito di mano x un nulla. In una gara, tra l’altro, che potevamo assolutamente vincere, soprattutto per quel che abbiamo fatto vedere ad inizio ultimo quarto, quando siamo partiti fortissimo, recuperando dieci punti e passando in vantaggio. Inoltre, arriviamo alla gara contro Capo d’Orlando con la consapevolezza di aver tenuto sul filo una squadra partita assolutamente meglio di noi in campionato e che sicuramente ha un parco giocatori di assoluto valore, formato assolutamente per il salto di categoria”.
Cosa serve alla Bawer per poter cambiare il volto alla stagione in una fase ancora embrionale, ma certamente da correggere? “Sicuramente serve trasformare al forte delusione in rabbia agonistica e consapevolezza che l’Olimpia non è la squadra molliccia vista nel secondo tempo contro Perugia, ma è una squadra che grandi qualità e capacità, certamente non ancora al top della forma, ma una squadra che se la può giocare contro tutte le avversarie e contro Capo d’Orlando, anche perché siamo in una situazione da finale di play-off: voglia di far bene e coscienza di avere i mezzi per fare risultato devono essere le nostre direttrici e sapere che, per raggiungere l’obbiettivo dobbiamo tirare fuori il 101 per cento sotto gli aspetti tecnico, emotivo e fisico”.
Per quel che riguarda gli avversari di turno, pochi dubbi per il tecnico biancazzurro. “L’Orlandina è una squadra costruita con l’obbiettivo di essere competitiva per il salto di categoria. Annovera diversi giocatori di esperienza tra le sue fila, non posso non pensare a Zanelli, giocatore con trascorsi importanti in campionati superiori, oppure a giocatori che conoscono bene la categoria come De Min e Benevelli, ma allo stesso tempo giovani di primissimo livello come Crow e Alessandri, che anche senza la regola degli under giocherebbero minutaggi importanti. Possiamo dire, in buona sostanza, che è una compagine con un ottimo quintetto ed una panchina importante, con un tecnico di valore come Giovanni Perdichizzi e una società molto ambiziosa, che si è ritrovata a giocare la DNA dopo due promozioni consecutive, di cuoi l’ultima dalla A dilettanti”. Un altro difficile ed importante banco di prova per il roster di coach Ponticiello, che ce la metterà tutta per ottenere i primi due punti in classifica, sfruttando la seconda gara interna consecutiva. Palla a due domani alle 20,30 al PalaSassi di viale delle Nazioni Unite.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi