home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 83.321.925 visualizzazioni ]
26/03/2009 9.47.54 - Articolo letto 7815 volte

MICHELE CORAZZA aderisce al Movimento politico-culturale denominato INCIPIT

MICHELE CORAZZA aderisce al Movimento politico-culturale denominato INCIPIT MICHELE CORAZZA aderisce al Movimento politico-culturale denominato INCIPIT
Media voti: MICHELE CORAZZA aderisce al Movimento politico-culturale denominato INCIPIT - Voti: 0
La decisione arriva dopo le dimissioni dal Pd dello scorso febbraio
di GIOVANNI MARTEMUCCI
Matera

Lo scorso febbraio, assumevo la decisione di dimettermi dal Partito Democratico per le ragioni ormai note, ampiamente condivise da tanti amici che hanno compreso i limiti di un partito che, oggettivamente, non è riuscito a trasmettere la speranza e la prospettiva della comunità lucana e nazionale.
Sarebbe stato semplice, comodo, ma ingeneroso nei confronti degli elettori e nel principio etico che mi ha motivato in questi entusiasmanti anni di impegno politico, assumere iniziative che non fossero coerenti rispetto alla mia storia e alla mia cultura politica.
L’impegno, così come ebbi modo di affermare continua; prosegue verso un rinnovato quadro politico, quello legato al voler offrire un contributo per la ricostruzione di un centro sinistra, che sia moderno e solidale, forte nei valori che, nel 95 in Basilicata, segnò l’inizio di un nuovo corso della politica lucana, nella pari dignità politica delle forze in campo, scevro da comportamenti egemonici.
Distinti, ma convergenti sui programmi: erano impegnate forze cattoliche, assieme a forze  riformiste profondendo un impegno che oggi necessita di una nuova fase di riorganizzazione e ristrutturazione in grado di dare, nella contingenza economica e finanziaria della Regione, un nuovo ciclo con un rinnovato entusiasmo, attraverso uno svecchiamento intellettuale e generazionale, della propria classe dirigente.
Serve una forza politica nuova per questo progetto; necessita, al centro sinistra del secondo decennio del 2000, una forza politica che impersoni, non solo i valori cristiani, su cui spesso si è promossa una sterile strumentalizzazione, ma un centro sinistra che veda maggiormente protagonista una tradizione solidaristica di attualità degasperiana e morotea.
La Magna Carta, di un nuovo corso della politica, -aggiunge Michele Corazza- non può che ispirarsi alla Costituzione Italiana e alla Dottrina Sociale della Chiesa, che rappresentano, inalterati nel tempo, principi universali di libertà, di uguaglianza e di sopraelevazione morale e politica della “Persona”.
Non v’è dubbio che essere “Liberi e Forti” non può rappresentare solo uno slogan che la storia ci ha consegnato; oggi, più che mai, può e dovrà emergere lo stile di chi intenda condividere un nuovo percorso politico, nel solco della fratellanza e della solidarietà.
Non trasformismo di circostanza, ma voglia di ridare dignità all’uomo, con la  prospettiva di uscire definitivamente dal paludoso leaderismo mediatico, per entrare nel circolo virtuoso di una partecipazione fatta di rappresentatività autentica dei bisogni e delle ansie di ognuno di noi.
Per tutte queste ragioni, il mio impegno sociale continuerà in un movimento che contenga sostanzialmente queste motivazioni e che persegua un nuovo percorso di sviluppo della politica, ispirato a principi, ideali ed azioni che siano in grado di dare fiducia ai cittadini, ponendo al centro della propria prioritaria attenzione, la “persona”, quale elemento cardine di una società che si evolve.
Proiettato verso questo nuovo corso della politica- conclude il consigliere provinciale e comunale di Matera- ho deciso di aderire, insieme agli amici che mi sono stati sempre vicini e che mi hanno genuinamente sostenuto in innumerevoli battaglie, al Movimento politico-culturale denominato INCIPIT, di recente costituitosi a Roma su iniziativa e intuizione di Padre Bartolomeo SORGE, Alberto Monticone, Franco Mangialardi e tanti altri autorevoli esponenti del mondo cattolico e politico, tra cui Gerardo Bianco, a cui ha partecipato anche una qualificata rappresentanza lucana, nelle espressioni politico-istituzionale provinciali e regionali che si riconoscono nel movimento politico, Centro Popolare.  




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi