home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.360.808 visualizzazioni ]
24/09/2011 14.03.41 - Articolo letto 3421 volte

Nuova azione di sabotaggio all'impianto di compostaggio di Matera

Raccolta rifiuti - discarica Raccolta rifiuti - discarica
Media voti: Nuova azione di sabotaggio all'impianto di compostaggio di Matera - Voti: 0
Rubato un cassonato per la raccolta di rifiuti ingombranti
di DANILO MAZZILLI
Matera Ancora un atto di sabotaggio e un furto all'impianto di compostaggio di Matera. Nonostante i precedenti non è stato possibile evitare il furto di un mezzo e la sottrazione(chiaro segno di sabotaggio) delle batterie a tutti i mezzi per la raccolta. Di seguito il comunicato del Comune di Matera.

Nuovo raid notturno presso l’impianto di compostaggio del borgo La Martella dove questa notte ignoti hanno rubato un autocarro cassonato per la raccolta di rifiuti ingombranti e sottratto le batterie a tutti i mezzi compattatori impedendo così di poter effettuare lo svuotamento dei cassonetti nei borghi e nella zona Paip.
Già nella notte tra il 19 e il 20 agosto fu rubata la pala meccanica al servizio dell’impianto di compostaggio ed il conseguente grave atto di vandalismo mise fuori uso la cabina elettrica.
Proseguono, quindi, le azioni di sabotaggio del servizio di raccolta dei rifiuti della città.
“Qualora ce ne fosse stato bisogno, questo ennesimo raid notturno – affermano congiuntamente il sindaco, Salvatore Adduce, e l’assessore all’igiene urbana, Giuseppe Falcone – conferma quella che non è più solo una nostra opinione, ma un vero e proprio dato di fatto: il sistema di raccolta dei rifiuti è sotto attacco da parte di coloro che vogliono impedire all’amministrazione comunale di proseguire quel percorso di riorganizzazione ed efficienza avviato da alcuni mesi”.
Il sindaco di Matera ha chiamato in mattinata il Prefetto di Matera, Francesco Monteleone, chiedendogli di convocare urgentemente una nuova riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica. Immediata la risposta del Prefetto che ha già convocato per lunedì, 26 settembre, alle ore 16.30, una riunione del Comitato.
“Abbiamo fiducia nel lavoro degli inquirenti – concludono il sindaco e l’assessore – e auspichiamo che con rapidità gli autori possano essere individuati per porre fine a questo stillicidio che, per colpa di pochi, rischia di vanificare il lavoro che stiamo facendo creando un danno enorme alla città e alla sua immagine”.

Danilo Mazzilli



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi