home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.816.419 visualizzazioni ]
29/08/2011 17.56.35 - Articolo letto 3740 volte

Telefonini che scottano alla Municipale di Matera

Vigili urbani (foto Martemix) Vigili urbani (foto Martemix)
Media voti: Telefonini che scottano alla Municipale di Matera - Voti: 0
Nuovi apparecchi acquistati. Ma sono davvero utili? La denucia di Pedicini
Matera "Di rigore economico -sostiene in una nota Adriano Pedicini, consigliere Pdl- nell’amministrazione comunale di Matera non si parla, tra le tante spese dissennate, piccole o grandi, che comunque danno un senso di quelli che sono gli indirizzi che certamente non vanno verso l’interesse pubblico, eccone un’altra: il comandante della Polizia Municipale si preoccupa delle comunicazioni con il personale, queste devono essere efficienti e continue, senza problemi. Così con denaro pubblico si fanno contratti telefonici per apparecchi che non si comprende bene da chi verranno utilizzati, perché i 20 telefonini che già paghiamo non bastano, anche se sino ad oggi non ho mai incontrato un Vigile con telefonino di servizio. Pensate che ogni vigile, tra non molto potrebbe avvalersi di due telefonini di servizio, una radio portatile e chi sa cos’altro, tanto da considerare la nostra Polizia Urbana tra le più collegate in assoluto, il tutto pagato con i soldi dei contribuenti. Nel momento in cui si cerca di limitare la spesa pubblica, contenere le spese della politica e razionalizzare le risorse c’è chi non bada a spese forse perché legge la classifica delle città più facoltose a rovescio.  In realtà la nostra Polizia di telefoni cellulari già ne possiede a sufficienza, il Colonnello Pepe, con determina del 22 settembre 2010, ha fatto acquistare 20 telefonini Nokia, perché questi, “ritiene indispensabile ed urgente assicurare un efficace servizio di vigilanza esterna favorendo il più possibile condizioni di sicurezza; dotare il comando di polizia municipale di 20 telefonini”. Ritiene congruo fornirsi anche di un traffico prepagato di 20 € mensili di ricarica, quindi per ogni apparecchio preventiva una spesa di 240 € l’anno che, per 20 telefonini costituisce un importo pari a 4.800 € anno, a questa cifra viene addizionato il costo degli apparecchi per un totale di 5.980 €. Sin qui poco di strano se non l’effettivo bisogno dei telefonini, ma a distanza di meno di un anno si rende necessario noleggiare, non acquistare,  altri 20 telefonini questa volta con un contratto in abbonamento della durata di anni 2, con eventuale proroga. La spesa come al solito a carico della comunità. Poco si comprende come tutto ciò sia utile, soprattutto perché di spese folli per le comunicazione vi sono anche i circa 50.000 euro spesi per la sola manutenzione delle apparecchiature radio, fisse e portatili, queste dovrebbero assicurare di per se le comunicazioni tra i nostri operatori della sicurezza, ma a quanto pare non bastano. Quindi nel fare due facili conti si giunge a conclusione che nel comando della nostra Municipale ci sono più di 40 telefonini che se dati in dotazione ai vigili che sono su strada capirete bene che abbondano alla grande.  Sembrerebbe che al momento vi sia una sola utenza mobile, in uso al comando di Polizia Municipale  con contratto telefonico, invece è certo che questa in media ci costa circa 290 € a bimestre. Ritengo vergognoso tale spreco di denaro pubblico, ed anche fuori luogo l’uso di benefit che non comportano alcuna utilità in termini di sicurezza per il cittadino, a questi privilegi si sono aggiunti altri 20 telefonini. Per questo chiedo al sindaco di rendicontare dettagliatamente da chi sono stati personalmente utilizzati i 20 telefonini acquistati lo scorso settembre, perché chi scrive ignora che la polizia municipale che giornalmente osserviamo in strada, sia dotata di telefono di servizio. Mi chiedo e credo che se lo chieda anche la gente di questa città: cosa si intende fare delle apparecchiature già acquistate? chi saranno i beneficiari dei 20 telefonini di servizio? quali in termini pratici il loro effettivo bisogno? chi utilizza attualmente il telefono mobile dal consumo medio di 290 € bimestrale? Domande semplici per riscontrare il corretto uso del denaro della comunità, saranno oggetto di una mia puntuale interrogazione"




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi