home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 91.567.599 visualizzazioni ]
26/08/2011 10.42.44 - Articolo letto 4657 volte

Metapontum Agrobios e l'incubo della "cassa integrazione"

Oli extravergini lucani - Metapontum Agrobios Oli extravergini lucani - Metapontum Agrobios
Media voti: Metapontum Agrobios e l'incubo della "cassa integrazione" - Voti: 0
Nota dei lavoratori della struttura
Metaponto (Bernalda) "Il Presidente della Società, Scn, Adduce ha attivato la procedura il 13 agosto u.s, proprio quando i lavoratori si trovavano in ferie obbligatorie ed il Centro chiuso per oltre un mese . Il ricorso alla CIGO per 53 lavoratori purtroppo non è una novità per il nostro territorio, ma la notizia è tanto più dolorosa in quanto l'Ente proprietario di AGROBIOS è proprio il massimo ente pubblico regionale, che contraddice se stesso avendo assunto in Consiglio regionale del 28 luglio u.s.; l'impegno a trovare "attraverso la ridefinizione degli obiettivi strategici, delle attività e degli assetti, le condizioni per il rilancio'' del Centro.
La prospettiva di una cassa integrazione senza nessun programma per il futuro e nessun indirizzo strategico, indica non solo che c'è una sostanziale leggerezza nell'affrontare problematiche che implicano una sofferenza delle persone e delle famiglie che vivono del proprio lavoro, ma anche che non c'è alcuna volontà reale, a dispetto delle intenzioni dichiarate, di costruire un progetto di rilancio da parte della Regione Basilicata.
Davvero l'unico intento del Consiglio Regionale è, quindi, quello della "messa in liquidazione" prospettato da quell'art.27 che, nella legge di assestamento di bilancio, riguarda i provvedimenti su Agrobios????
Questi ultimi atti non lo smentiscono affatto.....anzi! All'analisi dei fatti è una spada di Damocle che si avvicina inesorabilmente.
La "soppressione" del sito taglia di netto tutte le aspettative non solo di chi già ci lavora ma anche di tanti giovani che hanno creduto nella opportunità offerta dall'Agrobios e dalla Regione di costruire il proprio futuro con un lavoro qualificato e dare così un contributo al proprio territorio.
Per queste ragioni i lavoratori con le OO.SS. avverseranno il provvedimento di ricorso alla CIGO in tutti i modi, invitando a sostegno della loro protesta tutti coloro che restano ancora convinti che, nonostante tutto, si può fare in Regione Basilicata un serio dibattito sulla ricerca finalizzata, sull'innovazione, sul trasferimento tecnologico, sui servizi qualificati per la difesa del territorio e dell'ambiente ed arrivare su queste indicazioni, ad una ipotesi di sviluppo delle attività di Agrobios in grado dì fornire prospettive di ricadute sul territorio."





Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi