home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.380.552 visualizzazioni ]
11/08/2011 15.34.27 - Articolo letto 4831 volte

Meraviglie di Sabbia, sculture all’italiana

Meraviglie di Sabbia 2011 - opera di Ciappini Meraviglie di Sabbia 2011 - opera di Ciappini
Meraviglie di Sabbia 2011 - Opera di Shchitov Meraviglie di Sabbia 2011 - Opera di Shchitov
Media voti: Meraviglie di Sabbia, sculture all’italiana - Voti: 0
Proseguono i laboratori con il maestro Leonardo Ugolini
Policoro
Le casseformi superiori che sostengono la parte alta delle strutture dalle quali prendono forma le sculture in sabbia sono già state eliminate e già si definiscono alcuni elementi che hanno incuriosito le centinaia di visitatoririchiamate sulla spiaggia di Policoronei primi due giorni di Meraviglie di Sabbia.
 
I tre scultori internazionali invitati a partecipare alla quarta edizionedel festival internazionale di sculture di sabbia - inaugurata il 9 agosto sulla spiaggia di Policoro - hanno iniziato a dare forma all’Italia: bando allo stivale per fare spazio a una donna che osserva il suo futuro dalle pagine arrotolate della Costituzione - questa la scultura che sta realizzando l’italo-portoghese Michela Ciappini- o alle oche del Campidoglio che, senza starnazzare, saranno protagoniste di una sorta di defilè o di corteo storico in abiti dell‘800 in riva al mare. Accanto ai volatili definiti dalle spatole e dalle cazzuole di Mercedes David, si solleva nell’aria un antico borgo medioevale a strapiombo al quale non poteva certo mancare un castello: l’opera surrealista di Alexey Shchitovsi dondola tra sogno e realtà a bordo di una gondola veneziana.
 
A pochi metri di distanza un’altra scultura surrealista, quella di Leonardo Ugolini, direttore artistico della manifestazione che sta proiettando la sua personale pellicola italiana; l’opera fuori gara non manca di incantare i visitatori che di ora in ora assistono allo srotolamento di questo supporto cinematografico sui generis sul quale appaiono paesaggi montani, monumenti conosciuti in tutto il mondo, facciate di chiese e altre immagini che, pur non essendo in movimento, riescono a raccontare la storia del nostro Paese.          
 
Oltre alle opere dei big, nell’area riservata alle giovani leve, si potranno osservare i volti e i castelli realizzati rispettivamente dagli adulti e dai bambini che hanno partecipato ai laboratori di sculture di sabbiaaperti ieri, mercoledì 10, e in programma fino a domani, venerdì 12 agosto. Dato l’elevato numero di iscritti, gli appuntamenti sono stati raddoppiati: oggi e domani i più piccoli potranno scolpire dalle 9:45 alle 11:15 e dalle 11:15 alle 12:30. Nella mattinata di sabato 13 agosto, tutti gli aspiranti scultori avranno modo di dimostrare quanto imparato durante la gara che si svolgerà sulla spiaggia e che avrà come giudici di eccezione Michela, Mercedes e Alexey.
 
“Quest’anno abbiamo avuto un buon riscontro anche con i meno piccoli, è la prima volta che anche gli adulti si mettono in gioco accettando di seguire i nostri laboratori ai quali, fino ad ora, avevano partecipato solo i loro figli” spiega Ugolini, che segue gli scultori in erba.
 
I tre scultori saranno all’opera tutti i giorni, dalle 9:30 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:30 e completeranno le loro sculturesabato 13 agosto.
 
Meraviglie di Sabbia 2011 è inserito nel cartellone del Piot Metaponto - Basso Sinni “Costa Viva”.
 
 
Alexey Shchitov, dal 1996 ha fatto dell'arte la sua professione, scolpendo, oltre alla sabbia, la roccia, il bronzo, la neve e il ghiaccio. A partire dal 2001 ha partecipato a numerosi festival e concorsi di scultura in tutto il mondo e già nel 2005 si è classificato al primo posto al campionato canadese di sculture di ghiaccio, riconfermandosi vincitore nell'edizione del 2007. Più recentemente, nel 2009, ha vinto il Campionato mondiale di sculture di sabbia in Canada.
 
Nata in Italia ma residente in Portogallo, Michela Ciappinidal 2003 ha iniziato a scolpire  la sabbia e a partecipare a numerosi eventi in tutta Europa, collaborando alla realizzazione di parchi a tema in Belgio, Olanda, Gran Bretagna, Portogallo, Germania e Francia. Nel 2010 si è classificata al secondo posto nella competizione di sculture di sabbia che si svolge a Jelgava, in Lettonia, mentre nell'edizione di quest'anno le è stato assegnato il Premio Speciale della giuria. Per 5 anni, fino al 2009, ha partecipato alla realizzazione del Presepe di Sabbia a Lignano Sabbiadoro.   
 
La giovane belga Mercedes Davidha vinto nel 2004 lo Zandsculpturen festival di Rorschach in Svizzera, classificandosi l'anno successivo al secondo posto.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi