home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 83.321.224 visualizzazioni ]
16/02/2009 21.17.17 - Articolo letto 6512 volte

DISABILE ROMANA MULTATATA INGIUSTAMENTE

DISABILE ROMANA MULTATATA INGIUSTAMENTE DISABILE ROMANA MULTATATA INGIUSTAMENTE
Media voti: DISABILE ROMANA MULTATATA INGIUSTAMENTE - Voti: 0
Il consigliere comunale del Pd, Luca Braia torna sull'argomento con una lettera aperta
di GIOVANNI MARTEMUCCI
Matera

LETTERA APERTA
Il contenuto della lettera inviata dalla mamma di una disabile di Roma
al sindaco di Matera Emilio Nicola Buccico , è emblematica principalmente
per 2 aspetti che se non affrontati adeguatamente possono segnare
negativamente ed in maniera indelebile l'immagine di questa nostra
splendida città, rendendo vano tutti gli sforzi sinora compiuti  negli
anni.
La bellezza di un luogo non può essere  di per  se un elemento attrattivo
sufficiente per  consentire , ad una città come la nostra, che tra l'altro
sino a 50 anni fa viveva , il suo centro storico per eccellenza  e
personale gioiello  (i Sassi),  come  un qualcosa di cui quasi vergognarsi
per il degrado  che lo caratterizzava,   di essere definita da una parte
"Turistica"  e dall'altra ambire a diventare "Città della Cultura".
Lo sforzo fatto dalla nostra comunità negli anni è stato straordinario ,
l'impegno profuso dai nostri nonni e dai nostri genitori , è stato
incredibile, l'evoluzione che ne è conseguita semplicemente sorprendente.
Il riconoscimento dato a Matera ed a suoi Sassi di Città patrimonio
dell'Unesco, è uno dei principali risultati di quello sforzo, rivelatosi
ben presto  uno straordinario veicolo promozionale che ha trainato e
traina , anche se fino ad oggi  in maniera inerziale, un turismo
ricercato , di profilo culturalmente  elevato,  caratterizzato da un trend
comunque sempre  crescente.
Nel 2003 una serie di iniziative furono messe in campo dall'allora giunta
Porcari e della allora presidente del Consiglio Wanda Mazzei , con al
centro i temi della  "pace e dei diritti umani".
Tra le iniziative più  significativa . ci fù quella che portò alla
realizzazione di un logo , da parte di Mario Cresci, che con orgoglio oggi
tutta la comunicazione  ufficiale  comunale esibisce e che sancisce Matera
come la "Citta della Pace e dei diritti umani".
"Eventi e  Simboli "  importanti che hanno caratterizzato e caratterizzano
l'immagine della nostra città e che si sono fuse con quello splendido
luogo di vita e di emozione che sono "i Sassi" .
Valori importanti che oggi possono diventare motore di sviluppo
straordinario, a condizione che episodi come quello raccontato dalla
famiglia romana, tanto gravi da meritare la pubblicazione su testate
nazionali come il Messaggero,  vengono immediatamente stigmatizzati  e che
alla stessa famiglia non si porgano le ufficiali scuse dell'intera
comunità Materana .
Troppo importante , in questo settore,  è il giudizio del "turista" che di
fronte ad un gesto o un episodio come quello descritto,  dimentica in un
attimo tutto ciò che di bello ha visto e che di emozionante ha provato ,
per  raccontare  ai suoi amici,  parenti , colleghi di lavoro, unicamente
il disagio e l'umiliazione che ha provato con tutta la sua famiglia non
solo nel veder negato a sua figlia disabile un diritto come quello di un
parcheggio agevolato ma addirittura per essere  stata  multata  per non
aver pagato un parcheggio che in tutta Italia, alle macchine che
trasportano disabili viene concesso gratuitamente per chi espone un
certificato regolare,  con la giustificazione semplicemente grottesca che
a "Matera ci sono 6000 certificazioni false."
Non si può accettare supinamente il concetto che il turista, ma anche il
semplice ed onesto cittadino,   paghi il prezzo di una palese ed ammessa
inefficienza amministrativa .
Se il tutto rispondesse al vero, sarebbe il caso  Sindaco di  inviare
alla famiglia le ufficiali scuse a nome della città e suggerirei di
invitare   simbolicamente, la stessa  famiglia,  con  spese a carico
dell'Amministrazione,  a passare un week end nella nostra città affinchè
possa  la stessa riscattarsi, mostrando il suo vero volto sicuramente
accogliente e solidale , al fine di  non distruggere  quel percorso di
crescita innanzi descritto ed onorare  nei  fatti i loghi che ci
contraddistinguono  non solo sulla carta intestata .
Per il comportamento del Vigile, per i 6000 certificati falsi, e per
l'attenzione verso i disabili su temi come i parcheggi o le barriere
architettoniche il Sindaco prenda adeguati provvedimenti e mantenga gli
impegni presi  con l'approvazione dell' ODG presentato dal sottoscritto ,
di  oltre 2 mesi fa,   e che ancora attende di essere preso in
considerazione.
Inoltre al fine di evitare gli incidenti di cui sopra e si renda un reale
servizio ai disabili ed alle loro famiglie , provveda a specificare
l'Art. 3 del bando  pubblicato  relativo alla gestione dei  parcheggi ,
affinchè si renda la sosta gratuita anche  nelle strisce blue per i
veicoli a servizio del titolare del contrassegno (per i quali andrebbe
però effettuata una attenta e sistematica verifica dei requisiti per la
titolarità)  per disabili con l'obbligatorietà della sua esposizione o
attraverso l'eliminazione dello stesso articolo che così formulato risulta
oggettivamente inutile e fuorviante.

 Il Consigliere Comunale del PD Luca BRAIA




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi