home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 97.780.651 visualizzazioni ]
04/08/2011 19.02.24 - Articolo letto 5194 volte

Resoconto consiglio comunale di Pisticci del primo agosto

Il sindaco di Pisticci Di Trani Il sindaco di Pisticci Di Trani
Media voti: Resoconto consiglio comunale di Pisticci del primo agosto - Voti: 0
Per la prima volta nella sala consiliare di Marconia
di ANGELO D'ONOFRIO
Pisticci Si è riunito per la prima volta nella sala consiliare di Marconia il consiglio comunale dell’ Amministrazione Di Trani. Una seduta che prevedeva formalità giuridiche legate all' inizio di mandato: la nomina dei due vicepresidenti del consiglio, l'individuazione degli organismi collegiali cosiddetti "indispensabili", la costituzione della commissione comunale per il diritto allo studio, la formazione della commissione comunale per l'albo dei giudici popolari.
Ad inizio seduta il consigliere Lazazzera del Fli ha ripreso la questione della discarica “La Recisa - per cui è previsto un ampliamento di 70mila metri cubi – su cui si era già ampiamente discusso nel consiglio comunale di insediamento. Un tema caldo e delicato, con un difficile equilibrio di interessi e tutele pubbliche: da una parte la solidarietà mostrata dal Sindaco nell' accogliere i rifiuti provenienti da Potenza, mitigata dall'aumento della tarsu; dall' altra l' esigenza del Comune di Pisticci nel riscuotere i crediti pendenti.
Non semplice è stata la votazione dei due vicepresidenti, primo punto di discussione. La riunione dei capigruppo di maggioranza (Esposito, Leone e Pelazza) aveva optato per la nomina alla carica di vicepresidente vicario di un consigliere a scelta dell'opposizione. Una linea che ha diviso il fronte della minoranza sul nome da proporre. Il problema è nato quando il consigliere Rago dell' Idv non convergeva sul nome di Mastroluisi, non riconoscendo come suo capogruppo la Florio, candidato sindaco dell 'Idv. Una vicenda tutta interna al partito di Di Pietro, con la segreteria comunale commissariata dal segretario provinciale e con la Florio scelta dalla segreteria regionale come capogruppo comunale Idv. Con un solo punto chiaro finora: Rago si dice della minoranza. Dopo la sospensione dei lavori si è passato alla votazione dei due vicepresidenti: Mastroluisi del Pd sarà il vicario, con Fulco di Forum Democratico a completare l'ufficio di presidenza.
Successivamente si è passato alla individuazione degli "organi collegiali indispensabili". Dopo un'ampia discussione piena di varie ipotesi, il consiglio ha deciso per l'istituzione della commissione comunale per la tutela del paesaggio e per quella di vigilanza sui luoghi pubblici di spettacolo, volendo accorpare la materia della distribuzione degli impianti di carburante ed il turismo alla commissione sulle attività produttive, che, con le altre tre permanenti, sarà individuata dalla giunta comunale.
E' stata, quindi, riconfermata la commissione per il diritto allo studio in carica, composta da 8 membri in rappresentanza degli organismi scolastici e sociali cittadini (Anna Di Trani per la scuola media Flacco di Marconia, Rachele Florio per l' istituto comprensivo di Pisticci centro, Anna Di Trani per il circolo didattico di Marconia, Antonio Barbalinardo per la Cgil, Nicola Dolce per la Coldiretti, Fausta Losquadro per la Cisl, Rocco Silletti per la Confcommercio, Ida Tornese per la Confesercenti) ed integrata da tre consiglieri comunali: Lacarpia, Ruvo e Rago.
Sono, quindi, stati scelti i consiglieri Florio e Pelazza quali membri della commissione comunale che stilerà l'elenco dei cittadini idonei a ricoprire la carica di giudice popolare.
E' stata da ultimo rivista la delibera n. 36/2002 del consiglio comunale che disciplina l' utilizzo delle sale consiliari di Pisticci e Marconia. D'ora innanzi le aule consiliari potranno essere utilizzate da tutti i partiti e movimenti politici, con l'esenzione del versamento della quota comunale nel periodo di campagna elettorale. Tutte le associazioni potranno accedere alle aule consiliari, previo versamento di una tantum, maggiorata del 50% per le attività di lucro.
Prima della conclusione dei lavori, il sindaco Di Trani ha fatto il punto dell' attività amministrativa."Ci siamo attivati per la rimozione del decreto del 1974 che trasferisce l' abitato del rione Dirupo per farne un albergo diffuso. Vogliamo che il distretto agro-alimentare,  per cui c'è un finanziamento di 25 milioni di euro,  venga istituito a Casinello. Stiamo attendendo il dissequestro della Pista Mattei e l' avvio dei lavori per il ritorno del distretto sanitario a Pisticci Centro. - dice Di Trani - Ma è soprattutto sul fronte dell' igiene e del decoro urbano che abbiamo fatto davvero tanto per restituire dignità al territorio, da Pisticci Scalo a Centro Agricolo, agli 8 km di spiaggia pisticcese. Sul versante uffici comunali abbiamo anticipato l'orario di apertura al pubblico alle 9.00, eliminato la pausa caffè e centralizzato la timbratura.".



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi