home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.033.880 visualizzazioni ]
08/07/2011 10.25.51 - Articolo letto 3600 volte

Cgil: Inaccettabile l’atteggiamento della Casam

Casam Casam
Media voti: Cgil: Inaccettabile l’atteggiamento della Casam - Voti: 0
Azienda appaltatrice del servizio di TPL in Matera
Matera
Su richiesta unitaria del sindacato, l’azienda era stata convocata il 29 giugno u.s. presso il Palazzo di Città per chiarire alcuni aspetti della gestione dell’appalto, ma non si è presentata all’incontro.
 
Simili comportamenti sono da condannare poiché nel momento in cui si detiene la gestione di un servizio pubblico non si possono ignorare i confronti ufficiali richiesti dalle parti sociali per avere ragguagli circa problematiche presenti sull’appalto.
 
Né si può rifiutare un confronto convocato dall’ente appaltante per poi organizzarne uno in sede aziendale con le sole OO.SS., escludendo l’amm.ne com.le.
 
Questo modus operandi non si addice alla situazione.
 
Se ci sono problematiche che attengono alla gestione dell’appalto, esse vanno affrontate fra azienda, OO.SS.  e Comune di Matera. IL confronto, in sede aziendale, è opportuno solo dopo aver trovato soluzione ai gravi problemi posti.
 
La CASAM deve infatti spiegare perché non ha, come è normale che sia, assunto personale per rimpiazzare i lavoratori andati in pensione: i livelli occupazionali, nella gestione di un appalto, vanno mantenuti nel numero delle unità da occupare nel servizio e nel rispetto dei diritti maturati e quindi non è chiaro il motivo per cui l’azienda non ha provveduto all’assunzione di unità lavorative al posto di quelle andate in pensione.
 
Non si comprende poi perché l’azienda, a fronte di un organico carente, sottoponga i lavoratori in forza a turni massacranti, alla mancata fruizione delle ferie e dei riposi; non si comprende perché si debba utilizzare lo stesso personale adibito al TPL su attività diverse, tipo il Gran Turismo.
 
IL confronto doveva produrre risposte; sottrarsi al confronto equivale a non volere dare riscontri su temi che non possono essere sottovalutati o trattati dall’azienda con superficialità o addirittura col distacco tipico di chi ritiene che non debba dare conto a nessuno, nonostante gestisca un servizio di pubblica utilità.
 
Sarebbe utile e necessario che l’amm.ne com.le di Matera si adoperasse acchè l’incontro fra le parti si possa realizzare; non si può prendere semplicemente atto dell’assenza dell’azienda e liquidare la vicenda semplicisticamente: ci sono questioni gravi poste su cui bisogna intervenire e fare chiarezza.
 
Urge pertanto presso il Palazzo di Città una riconvocazione a cui tutte le parti interessate devono assicurare la presenza nell’interesse collettivo della comunità e nell’interesse particolare dei lavoratori.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi