home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.285.310 visualizzazioni ]
09/01/2009 9.16.43 - Articolo letto 7013 volte

A SCANZANO SCUOLA SENZA RISCALDAMENTO A CAUSA DEI RITARDI DI “ENEL RETE GAS”

A SCANZANO SCUOLA SENZA RISCALDAMENTO A CAUSA DEI RITARDI DI “ENEL RETE GAS” A SCANZANO SCUOLA SENZA RISCALDAMENTO A CAUSA DEI RITARDI DI “ENEL RETE GAS”
Media voti: A SCANZANO SCUOLA SENZA RISCALDAMENTO A CAUSA DEI RITARDI DI “ENEL RETE GAS” - Voti: 0
Il Comune aveva fatto richiesta di allacciamento già da maggio 2008
di GIOVANNI MARTEMUCCI
Scanzano Jonico

Sulla questione del riscaldamento nel centro anziani di via Morlino a Scanzano Jonico, che ospita provvisoriamente 3 quinte classi della scuola elementare e gli uffici di segreteria dopo la chiusura del plesso di Largo Dell’Aia, il Sindaco, Salvatore Iacobellis, precisa che i ritardi nell’allacciamento del gas sono da imputare esclusivamente alla società “Enel Rete Gas” e non all’operato dell’Amministrazione. “Se i termosifoni sono ancora spenti –sostiene il Sindaco- non dipende dal Comune, ma dai tempi tecnici della società Enel Rete Gas che gestisce il gas di città a Scanzano. Infatti la nostra richiesta di allacciamento alla rete pubblica per il centro anziani che ospita le 3 classi è stata fatta a maggio del 2008, dunque in tempi non sospetti rispetto al provvedimento di chiusura della scuola per vulnerabilità sismica che risale al 13 agosto 2008.

La società Enel Rete Gas ha allacciato l’utenza alla rete solo qualche giorno prima di Natale”.
Ma l’allacciamento materiale alla rete cittadina non consente di ottenere subito la fornitura del gas per accendere i termosifoni. “Occorre precisare, a questo proposito –spiega l’ingegnere Rocco Di Chio, responsabile dell’Ufficio tecnico comunale- che in base ad una delibera dell’Autorità per l’Energia e il Gas, la 40/2004, alla quale dobbiamo attenerci, la fornitura del gas non può essere richiesta prima che non sia stato certificato dal gestore della rete, cioè da Enel Rete Gas, l’avvenuto allacciamento. La documentazione per il contratto di fornitura del gas è giunta in data odierna, cioè 8 gennaio. Non appena è giunta la comunicazione con tutta la modulistica a corredo ho provveduto, oggi stesso, a rispedire il contratto per la fornitura del gas a Enel Energia, una delle società del mercato libero che forniscono il servizio, che è una società differente da chi gestisce la rete cittadina. Da questo momento si confida che entro 10 giorni possa essere attiva la fornitura e dunque possa funzionare l’impianto di riscaldamento”. Dunque il disagio per le tre classi interessate sarà presto superato anche se occorre precisare che il Comune di Scanzano ha fatto in modo che le lezioni partissero regolarmente, e senza particolari difficoltà, per 410 alunni e soprattutto senza dover ricorrere al doppio turno.
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi