home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.852.450 visualizzazioni ]
02/06/2011 17.31.50 - Articolo letto 3838 volte

Pedicini chiede chiarezza sulla questione Cifarelli

Roberto Cifarelli Roberto Cifarelli
Media voti: Pedicini chiede chiarezza sulla questione Cifarelli - Voti: 0
Ed inoltra una interrogazione urgente a risposta orale
Matera Di seguito il testo dell'interrogazione al sindaco Adduce del Consigliere Adriano Pedicini
                                                                                                                                                                                     
"PREMESSO che:
  • Ritengo che la politica debba sentire il dovere in particolari momenti di fare chiarezza, assumersi responsabilità e dare risposte sincere, precise ed inequivocabili ai cittadini, soprattutto quanto fatti giudiziari rilevanti riguardano organismi gestionali della città;
  • Che il concetto di rapportarsi con trasparenza e coerenza è dovuto, specie nei momenti particolarmente difficili,  quando non si può far a meno di sottrarsi da determinate questioni spesso sfuggite di mano e rese pubbliche in maniera anche esagerata, dove, di solito, si lasciano spazi a voci, dicerie, disinformazione o pensieri forvianti;
  • Lo si vuole dire da subito: non ci sono pregiudiziali accusatorie, vincoli mentali tendenti a creare vantaggi di sorta, sulla questione, che ha senza dubbi coinvolgimenti emotivi e personali;
  • è limpida e totale la presunzione di innocenza, da parte della nostra componente politica che, sa bene ed ha estrema fiducia nelle attività processuali che, senza dubbio faranno chiarezza;
  • che lo sforzo mentale di ognuno di noi, nelle fasi processuali, dovrebbe essere rivolto ad incidere sul diritto, costituzionalmente sancito, ad essere presunti non colpevoli.
Tuttavia considerato che:
  • Al momento, in città, nei luoghi più disparati, nei bar sottovoce si sussurrano e si chiedono spiegazioni e notizie, sulla posizione dell’attuale Capo di Gabinetto del Sindaco, in quanto rinviato a giudizio per gravi reati commessi in danno della pubblica amministrazione;
  • Che tutto ciò può porre le basi in discorsi dai cui contenuti si rinvengono rischiose censure, presupposti che spesso conducono a pericolose condanne mediatiche e popolari, emesse senza difesa; condanne che generalmente neanche assoluzioni giudiziarie riescono a cancellare;
ciò premesso si interroga Il Sindaco per sapere:
  • Come fare chiarezza sulla questione per i fatti giuridicamente rilevanti che implicano anche quadri politici: un ex assessore e un collaboratore dell’attuale esecutivo, entrambi appartenenti alla stessa componente politica;
  • se ritiene opportuno spiegare alla città ed al consiglio l’effettivo stato delle cose che vedono imputato il suo più stretto assistente in ordine a reati contro la pubblica amministrazione, ed in particolare commessi in danno del Comune di Matera che nell’istaurando procedimento è parte lesa;
  • che per tale questione vi è obbligo, etico e giuridico, per l’amministrazione comunale costituirsi parte civile, che su tali delicati temi ci siano puntuali e inequivocabili risposte".




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi