home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.588.754 visualizzazioni ]
31/05/2011 17.21.45 - Articolo letto 4507 volte

RIFIUTI SPECIALI: AGGRAVI BUROCRATICI ED ECONOMICI PER LE AZIENDE

Rifiuti per strada nei sassi Rifiuti per strada nei sassi
Media voti: RIFIUTI SPECIALI: AGGRAVI BUROCRATICI ED ECONOMICI PER LE AZIENDE - Voti: 0
Dichiarazione delle senatrici del Pd Maria Antezza e Leana Pignedoli
Matera "Entro l'anno tutto il sistema del Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti Sistri sarà in vigore a regime. Ciò vuol dire che a partire dal 1° gennaio 2012 le imprese agricole che producono – ed eventualmente trasportano in proprio – fino a 100 kg/l annui di “rifiuti pericolosi”, e che sono attualmente esonerate dall'iscrizione, dovranno accedere al SISTRI e, nel caso di trasporto di rifiuti in conto proprio, attraverso l’iscrizione come trasportatori e l’installazione di una black box sul mezzo adibito al trasporto. Gli adempimenti connessi all’iscrizione al SISTRI comportano un pesante aggravio burocratico ed economico  per le imprese italiane e, al contempo, si pongono in evidente contrasto con quanto disposto dal Piano per la semplificazione amministrativa, di recente approvato dal Governo, volto ad eliminare o semplificare per le piccole e medie imprese gli adempimenti inutili o eccessivi in base al criterio della proporzionalità". A sottolinearlo è la senatrice del Pd Maria Antezza che ha presentato una interrogazione urgente al Ministro dell'Agricoltura Saverio Romano, sottoscritta dalla capogruppo del Pd nella Commissione agricoltura del Senato Leana Pignedoli, nella quale si chiede: "Cosa intende fare il Governo per agevolare le imprese agricole, compatibilmente agli obiettivi di tutela ambientale perseguiti dal SISTRI e ai numerosi accordi di programma stipulati fra le organizzazioni agricole e le amministrazioni provinciali per la semplificazione delle procedure di raccolta dei rifiuti, evitando inutili aggravi burocratici ed economici (peraltro non previsti dalla normativa comunitaria) con particolare riferimento al trasporto dei rifiuti in conto proprio, svolto dalle imprese in maniera saltuaria e occasionale". 


Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi