home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.104.208 visualizzazioni ]
25/05/2011 1.06.22 - Articolo letto 3853 volte

Comune di Policoro: Allargamento del pronto soccorso e raddoppio viale Siris

Ospedale di Policoro (foto SassiLand) Ospedale di Policoro (foto SassiLand)
Comune di Policoro (foto SassiLand) Comune di Policoro (foto SassiLand)
Media voti: Comune di Policoro: Allargamento del pronto soccorso e raddoppio viale Siris - Voti: 0
Comunicati dell'Amministrazione Comunale
Policoro A seguito di una telefonata intercorsa tra il Direttore generale dell’Asm (Azienda sanitaria materana), Vito Gaudiano, e il primo cittadino di Policoro, Nicola Lopatriello, sull’opportunità di inaugurare l’allargamento del Pronto Soccorso dell’ospedale “Giovanni Paolo II” del centro jonico, Lopatriello afferma: “Gaudiano mi ha riferito che la data e il giorno, 27 maggio alle 11:00, sono state fissate dalla Regione Basilicata e l’Asm non c’entra nulla. Pertanto si tratta di una coincidenza con l’incontro fissato da me, alla stessa ora sempre di venerdì, dove ho invitato tutti i sindaci del comprensorio e i consiglieri regionali del materano. Noi comunque faremo la nostra parte nel ribadire che vogliamo chiarezza sul futuro dell’ospedale: no a nessuna forma di spoliazione per la strategicità del presidio sanitario nella fascia jonica e per la vasta utenza che accorpa anche Comuni di regioni confinanti”.


Il sindaco di Policoro, Nicola Lopatriello, e l’Amministrazione comunale giovedì 26 maggio alle ore 09:00 hanno indetto una conferenza stampa per l’inizio dei lavori del raddoppio di viale Siris, rientrante nel Contratto di quartiere II ingresso Policoro Sud, proprio sul luogo oggetto dei lavori alla presenza anche dell’ex assessore Cosimo Ierone.

Il sindaco di Policoro, Nicola Lopatriello, e il consigliere comunale delegato alla Sanità, Pasquale Suriano, dopo la comunicazione dell’Asm (Azienda sanitaria materana) di inaugurare l’allargamento del Pronto Soccorso dell’ospedale “Giovanni Paolo II” del centro jonico il 27 maggio dichiarano: “Nei giorni scorsi l’Amministrazione comunale con un fax invitava, dopo l’incontro tra tutti i sindaci del comprensorio tenutosi il 16 maggio, i consiglieri regionali eletti in provincia di Matera nel Municipio di Policoro per illustrare, sempre ai primi cittadini, le linee guida del nuovo Piano sanitario regionale (Psr) per quel che concerne il presidio jonico il 27 maggio alle 11:00. Ebbene guarda caso l’Asm lo stesso giorno e alla stessa ora fissa l’inaugurazione dell’allargamento del Pronto Soccorso (P.S.) come a voler distogliere i cittadini e i suoi amministratori dalla protesta in atto dal mese di dicembre sul ridimensionamento del nosocomio di Policoro. Inoltre: “a pensar male si fa peccato ma ogni tanto ci si azzecca…” se consideriamo che già il 16 aprile in occasione della protesta del Comitato pro-ospedale l’Asm convocava, sempre lo stesso giorno e alla stessa ora, i sindaci a Matera sul Piano sanitario. Siccome è già la seconda volta che si verifica la coincidenza che a questo punto non è più strana, perché due indizi fanno una prova, dobbiamo pensare che il Direttore generale dell’Asm, Vito Gaudiano, su questa vicenda abbia qualcosa da nascondere avallando il sospetto di chi sostiene che il vero disegno politico impostogli sia quello di depotenziare l’ospedale di Policoro, come è stato fatto con Tinchi, a tutto vantaggio del Madonna delle Grazie di Matera. Non ci spieghiamo altrimenti queste manovre capziose: anziché spiegare ai cittadini il nuovo Psr da un lato si allargano i reparti e dall’altro se ne chiudono altri in una “partita di giro” a perdere per la città di Policoro. A cosa serve allargare il P.S. se poi la fisioterapia cronica viene spostata altrove, la medicalizzata l’abbiamo già persa e i posti letto sono stati drasticamente ridotti? Tutti interrogativi ai quali ci auguriamo che il 27 nella sala consiliare di Policoro possano trovare risposte perché noi l’incontro lo  faremo comunque, e lo stesso Gaudiano visto che verrà può anche fermarsi e illustrare ai presenti cosa prevede il Psr senza trovare scuse dato che finora sul territorio non si è mai confrontato. La sua è una scorrettezza istituzionale nei confronti degli amministratori eletti e della partecipazione democratica dei cittadini che vogliono capire se la qualità delle prestazioni sanitarie saranno le stesse o inferiori. Diciamo questo perché il management dell’Asm aveva fissato per il 28 maggio l’inaugurazione, ma appena ha saputo che il giorno prima l’Amministrazione comunale ha convocato le istituzioni nel Palazzo di città ha anticipato di un giorno come se volesse nascondere qualcosa…a questo punto i nostri sospetti trovano conferma che le reali intenzioni sono quelle di una spoliazione alla quale noi ci opporremo in tutti i modi”.




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi