home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.348.809 visualizzazioni ]
25/11/2008 9.15.04 - Articolo letto 6171 volte

RUBINO SECONDO ASSOLUTO AL TROFEO INVERNO VELOCITA’

RUBINO SECONDO ASSOLUTO AL TROFEO INVERNO VELOCITA´ RUBINO SECONDO ASSOLUTO AL TROFEO INVERNO VELOCITA´
RUBINO SECONDO ASSOLUTO AL TROFEO INVERNO VELOCITA´ RUBINO SECONDO ASSOLUTO AL TROFEO INVERNO VELOCITA´
Media voti: RUBINO SECONDO ASSOLUTO AL TROFEO INVERNO VELOCITA’ - Voti: 0
Il pilota materano, è salito sul podio anche nell’ultima gara di stagione.
di GIOVANNI MARTEMUCCI
Matera

Con un ottimo secondo posto in classifica generale si conclude il Trofeo Inverno Velocità per il pilota materano Angelo Raffaele Rubino che nell’ultima gara è salito ancora una volta sul podio. Ieri, nell’ultimo appuntamento di stagione, il giovane centauro del team Otello si è piazzato secondo dopo una prestazione degna di nota, archiviando positivamente questa ventesima edizione del trofeo barese che, in passato, ha visto correre anche Max Biaggi. Rubino era partito in quarta posizione, dopo un weekend di prove caratterizzato da pioggia e pista umida. Dopo lo start, alla prima staccata, il pilota iscritto con il club Matera Racing, aveva già recuperato due posizioni, risultando secondo, alle spalle di Fabio Gentile. Rubino si è subito messo all’inseguimento tentando, in più di una occasione, il sorpasso: per ben sette giri la Yamaha del materano ha tallonato minacciosamente quella di Gentile.

Poi, inspiegabilemte, Rubino ha rallentato ed è stato sorpassato da due piloti finendo al quarto posto e mandando il box in apprensione. “La visiera ha iniziato ad appannarsi –spiega Rubino- e ho dovuto rallentare finchè ho deciso, letteralmente, di strapparla dal casco e di correre senza, pur con una temperatura esterna di 3 gradi. Non avevo altra scelta per risolvere questo banale problema”. Così al nono giro Rubino è ritornato di nuovo al secondo posto ed ha ripreso a spingere forte per riacciuffare Gentile. Inanellando giri veloci uno dietro l’altro, Rubino si è portato di nuovo a ridosso del pilota di Fasano a quattro giri dalla fine. “Stavo studiando una strategia sul punto in cui sorpassarlo –continua Rubino- anche perché giravamo sugli stessi tempi. In quel frangente un pilota delle retrovie, cadendo alla seconda curva, ha sparso olio in pista. Siamo strati costretti tutti a rallentare perché altri 4 piloti sono caduti in quel punto. Così durante gli ultimi giri abbiamo mantenuto solo le posizioni per finire la gara: sferrare un attacco significava andare a terra”.
Il risultato, però, non delude il team Otello. “Chiudere il Trofeo al secondo posto ci gratifica –sostiene il team manager, Eustachio Rubino- e rende giustizia a tutto il lavoro svolto dalla squadra sin dall’inizio dell’anno. Un ringraziamento particolare va al tecnico dell’elettronica, il brindisino Giancarlo Caccioppoli, che con la perfetta messa a punto delle centraline ha contribuito a questo successo. Un grazie va anche agli sponsor e al presidente del club Matera Racing, Pino Battilomo che ci ha sopportato sia nel trofeo Yamaha R Series che nel Trofeo Inverno”. Da segnalare, infine, che un altro pilota del Matera Racing, Pino Oliva di Montescaglioso, si è piazzato terzo nella classifica generale del Trofeo.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi