home > eventi > Eventi Matera | SassiLand > Leggi evento
[ 27.923.071 visualizzazioni ]
Evento consultato 2287 volte

Il materano Giambattista Pentasuglia, un eroe del Risorgimento

Evento del 17/03/2011  dalle ore 17:00
L´Italia è una L´Italia è una
Media voti: Il materano Giambattista  Pentasuglia, un eroe del Risorgimento - Voti: 0
Incontro di studio indetto da ll’UNITEP, l’Università della Terza Età e della Educazione Permanente di Matera
Matera 17 marzo 1861  - L’Italia è una
 
Giovedi 17 marzo 2011 presso la sala Levi di Palazzo Lanfranchi in Piazza Pascoli a Matera alle ore 17, nell’ambito delle celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, l’UNITEP, l’Università della Terza Età e della Educazione Permanente di Matera, in collaborazione con il Comune di Matera, la Provincia di Matera e la Regione Basilicata, d’intesa con la Prefettura di Matera, indice un incontro di studio sul tema: “Il materano Giambattista  Pentasuglia, un eroe del Risorgimento”.
“La scelta di promuovere un evento culturale nell’ambito delle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia – spiega il presidente Angelantonio Pellecchia - è avvenuta già nel dicembre 2009, quando il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano si è recato a Quarto per dare il via alle celebrazioni della storica ricorrenza nazionale.
Come accade per tutti gli eventi di alto valore culturale, l’Unitep di Matera, nell’ambito della programmazione dell’anno accademico 2010-2011, ha quindi deciso di dare il suo contributo anche in occasione della ricorrenza che celebra i 150 anni dell’Unità d’Italia. Pertanto abbiamo pensato ad un progetto concentrando i nostri studi sul Risorgimento in Basilicata, focalizzando quelli che abbiamo ritenuto gli aspetti più interessanti della nostra storia legata all’Unità d’Italia. Il personaggio materano che ha contribuito al Risorgimento italiano è Giambattista Pentasuglia. La figura è stata approfondita dallo storico Giovanni Caserta, che fa parte anche del Comitato Scientifico dell’Unitep”.
 “Al garibaldino materano – dichiara Caserta - l’Unitep ha dedicato una delle dieci conferenze programmate e per l’occasione abbiamo deciso d preparare un opuscolo divulgativo sulla figura del Pentasuglia, personaggio piuttosto sconosciuto perché non fu parte integrante della vita culturale e politica della comunità materana. Nel 1846, all’età di 25 anni, si era diretto a Napoli, già sacerdote, per approfondire i suoi studi, soprattutto di natura scientifica. Nel Sud tornò solo al seguito di Garibaldi, nel 1860; e solo dopo il 1860, essendoci stata la proclamazione dell’unità d’Italia,  poté rivedere la sua città, sia pure saltuariamente, Sognava di potervi tornare definitivamente per godersi gli ultimi anni della sua vita, dopo il pensionamento da ispettore dei telegrafi. Vi tornò, infatti, nel luglio del 1879, all’età di 58 anni; ma sopravvisse solo pochi mesi, perché vi moriva il 4 novembre dell’anno successivo, nel 1880”.
 
“Il progetto legato alla ricorrenza dei 150 anni dell’Unità d’Italia – precisa  il presidente dell’Unitep Angelantonio Pellecchia - è stato discusso in occasione dell’avvio dell’anno accademico 2010-2011 e precisamente l’11 ottobre scorso quando si è tenuta l’inaugurazione ufficiale all’interno dell’Auditorium di piazza Sedile. Si tratta di un progetto biennale nel quale sono inseriti diversi eventi: in particolare sono previste dieci conferenze tematiche collegate a proiezioni cinematografiche oppure a visite guidate sui luoghi risorgimentali presenti sul territorio lucano. Organizzeremo anche incontri e audizioni musicali ispirate al tema del Risorgimento Italiano, che esalteranno in particolare la figura di Giuseppe Verdi, uno dei personaggi legati particolarmente all’Unità d’Italia. Nel programma sono previste anche visite a Torino, la prima capitale d’Italia. Nel capoluogo piemontese visiteremo in particolare il museo risorgimentale e la mostra allestita per le celebrazioni dell’Unità d’Italia. Sono previsti anche incontri con alcune associazioni culturali di Torino. Mi sembra doveroso, a nome dell’associazione che rappresento, ringraziare la Prefettura di Matera per come è stata condotta la fase organizzativa in vista delle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Quando ho consegnato le prime copie del nostro volume dedicato a Giambattista Pentasuglia al Prefetto di Matera Giovanni Francesco Monteleone, a cui va la nostra riconoscenza per la cordialità con cui siamo stati accolti in quella occasione, Sua Eccellenza ha espresso la sua volontà di inviare una copia del volume edito dall’Unitep al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e al Presidente del Comitato nazionale dei festeggiamenti per l’Unità d’Italia Giuliano Amato. Voglio ringraziare anche i docenti che compongono il Comitato Scientifico dell’Unitep, che ha lavorato con grande professionalità per questa iniziativa dedicata alla prestigiosa ricorrenza nazionale: Giovanni Caserta, Carmela Dinnella, Michele Martinelli, Raffaele Motola, Francesco Niglio, Vincenzo Padula e Angelo Salfi”.
 
Il Presidente UNITEP
                                                                                              Angelantonio Pellechia                                 
 
 
Segue programma interventi dell’iniziativa 17 marzo 1861 – L’Italia è una
 
 
 
17 marzo 1861 - L'Italia è una
 
Programma degli interventi
Presentazione del volume di Giambattista Pentasuglia, l'uomo il soldato le idee - di Giovanni Caserta
Presentazione a cura di Angelantonio Pellecchia, presidente Unitep Matera
Saluti:
Salvatore Adduce, sindaco di Matera Franco Stella, presidente Provincia di Matera
Vito De Filippo - presidente Regione Basilicata
Vincenzo Folino, presidente del Consiglio regionale di Basilicata e presidente del comitato per le celebrazioni del 150° anniversario dell'Unità d'Italia.
Incontro con l'autore a cura di Michele Capolupo, direttore di SassiLive.it 
Nel corso della serata è prevista l'esecuzione di brani musicali ispirati al Risorgimento italiano a cura della Polifonica Rosa Ponselle diretta dal maestro GIuseppe Ciaramella e la lettura di testi di Giambattista Pentasuglia, a cura di Giovanni Caserta.
La cittadinanza è invitata




 
Vota questo contenuto

Seleziona una data

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi