home > eventi > Eventi Matera | SassiLand > Leggi evento
[ 25.102.462 visualizzazioni ]
Evento consultato 792 volte

Il presepe vivente nel Parco Letterario Albino Pierro di Tursi

Attivo da martedì 26 dicembre 2017 a giovedì 28 dicembre 2017
Presepe vivente a Tursi Presepe vivente a Tursi
Media voti: Il presepe vivente nel Parco Letterario Albino Pierro di Tursi - Voti: 0
Natale 2017 a Tursi
Tursi La rappresentazione vivente della nascita di Gesù deriva dall’idea di far rivivere i personaggi del presepe in pietra di Altobello Persio da Montescaglioso del XVI sec. d.C., custodito nella cripta della Chiesa di Santa Maria Maggiore in Rabatana, rianimando, così quartiere che dagli anni ’70 ha subito un progressivo spopolamento. 
Organizzato dalla Pro Loco Tursi in collaborazione con il Comune di Tursi e della Parrocchia Cattedrale “Maria SS. Annunziata”, con il patrocinio dei Parchi Letterari Italiani e della Società Dante Alighieri, il presepe vivente è giunto alla diciassettesima edizione, con oltre 100 figuranti in costume negli angoli più suggestivi della Rabatana, l’antico quartiere arabo, perla preziosa della Comunità tursitana. 
Grazie alla collaborazione dell’Amministrazione Comunale di Tursi, i visitatori potranno fruire del Servizio Navetta gratuito per raggiungere la Rabatana, con partenza dalle ore 16,30 dalla piazzetta Conte in Viale Sant’Anna.




 
Vota questo contenuto

Seleziona una data

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni