home > eventi > Eventi Matera | SassiLand > Leggi evento
[ 30.445.493 visualizzazioni ]
Evento consultato 1126 volte

Cortosplash 2015

Attivo da giovedì 23 luglio 2015 a sabato 25 luglio 2015
Cortosplash 2015 Cortosplash 2015
Media voti: Cortosplash 2015 - Voti: 0
Seconda Edizione del Primo Festival Internazionale di Corti Spiaggiati
Rotondella
La seconda edizione di Cortosplash festival internazionale di cortometraggi spiaggiati, sta per inziare.
Seconda Edizione del Primo Festival Internazionale di Corti Spiaggiati
Il direttore artistico è sempre Giuseppe TUMINO e anche la location del festival non è cambiata ovvero Lido di Rotondella(MT).
Novità importante oltre all'anteprima regionale del nuovo film di Aurelio Grimaldi sarà lo spazio "Splash social club" dedicato ai libri e alle storie del territorio lucano
Invio il programma definitivo dell’evento che potete anche trovare sul sito di Cortosplash https://cortosplash.wordpress.com/

Presto i nomi della giuria  quest’anno presieduta dal noto regista Aurelio Grimaldi e i corti finalisti scelti tra gli oltre 500 pervenuti da tutti il mondo.

GIOVEDI 23
H.17,30 SPLASH SOCIAL CLUB
(uno spazio di riflessione e dibattito sotto le capannine del lido splash)
Paolo Baffari presenta il libro “Respira la terra”
H.21 PROIEZIONE DEI CORTI IN GARA
H.23 EVENTO SPECIALE FUORI CONCORSO
Proiezione del film documentario Mal d’Agri” di Nardozza, Di Palo, Laurenzana
Saranno presenti gli autori

RESPIRA LA TERRA - Breve sintesi
Il saggio racconta l’evoluzione personale dell'autore - scandita lungo i capitoli del libro secondo un percorso temporale - del modo di intendere l’educazione ambientale e di osservare le cose del mondo con una visione critica della cultura dominante e della globalizzazione capitalista e liberista in atto; le quali, in nome di una crescita e di un consumo illimitati e dequalificati, a spese dei beni naturali e comuni, rappresentano oggi quel mostro divoratore, terribile presenza dei nostri incubi ancestrali, che sta conducendo la nostra specie e il pianeta verso una deriva irreversibile.
A meno di non invertire decisamente la rotta, aprendo le menti a una rivoluzione culturale epocale, a una “contro-rivoluzione antropologica” che riscopra una visione ecologica e semplicemente umana dell’esistenza.
Da quando è comparsa la vita sul pianeta nessuna specie vivente, vegetale o animale, si è estinta per causa propria, se non per grandi mutamenti ambientali o in seguito a evoluzioni delle specie stesse: solo la specie umana, quella dotata di “intellighenzia” e di ragione, sta perpetrando di propria mano questo folle progetto di auto-distruzione.
Il libro apre a infinite possibilità di costruire relazioni del tutto differenti tra gli uomini e tra essi e le cose che li circondano, demolendo quelle incrostazioni che ci impediscono di vivere la quotidianità e la vita in tutta la loro intensità e bellezza, secondo uno sterile e idiota asservimento agli idoli del potere, del benessere materiale, delle guerre e delle prevaricazioni, della violenza, della produzione e del consumo superflui di merci e della depredazione di quei beni comuni, fonte di vera felicità e di “ben-essere”.
Questo libro è infine una raccolta di riflessioni e considerazioni - frutto di molteplici esperienze e dell'impegno sociale  e politico con movimenti e associazioni - che può rappresentare un riferimento versatile nei quotidiani incontri e confronti con noi stessi e con gli altri e nei percorsi collettivi di costruzione di conoscenza, partecipazione, spirito di gruppo.
I concetti selezionati dai pensieri più innovativi e dissonanti di quegli intellettuali e teorici che vengono accuratamente ignorati e sottaciuti nelle scuole e nei sistemi mass-mediatici ufficiali, si alternano e si integrano con visioni e riflessioni personali, che aiutano a considerare da una luce differente il nostro rapporto con la vita e con l’universo di cui siamo indissolubilmente parte.


VENERDì 24
H.17,30 SPLASH SOCIAL CLUB
ARCI LA TARANTOLA di Rotondella presenta Piccole storie di comunità: il forno di Mortella”
H.21 PROIEZIONE DEI CORTI IN GARA
H.22,30 EVENTO SPECIALE FUORI CONCORSO
Proiezione del film documentario “Alicudi nel vento” di Aurelio Grimaldi
Salvatore Verde presenta l’autore Aurelio Grimaldi
Four postcards to Marta di Hernan Talavera (Spagna) 10’03” (SPERIMENTALE)
M’arrabatto di Andrea Cantisani (Italia) 20’23” (FICT/DOC)
Nuvola di Giulio Mastromauro (Italia) 16’11” (FICT/DOC)
Castillo y el armado di Pedro Harres (Brasile) 13’46” (ANIMAZIONE)
Terra mia di Walter Stomeo (Italia) 3’39” (VIDEOCLIP)
Me-parto di Josè Antonio Campos Aguilera (Spagna) 4’26” (FICT/DOC)
Morte segreta di Michele Leonardi (Italia) 13’13” (FICT/DOC)
Switch man di Hsun-Chun Chuang & Shao-Kuei Tung (Taiwan) 3’38” (ANIMAZIONE)
Ordinary days di Yuki Nino (Giappone) 2’45” (FICT/DOC)
Mahi va man di Babak Habibifar (Iran) 6’12” (FICT/DOC)
Musicide di Andres Ferriol Tugues (Spagna) 6’10” (ANIMAZIONE)
FUORI CONCORSO: ALICUDI NEL VENTO di Aurelio Grimaldi

SABATO 25
H.17,30 SPLASH SOCIAL CLUB
Egidio Viola presenta il libro “L’Odissea a graphic novel”
H.21 PROIEZIONE DEI CORTI IN GARA
H.23 ASPETTANDO I CORTI VINCITORI
Guglielmo Tasca Live Acoustic
Durante le giornate del festival: “Sguardi sulla Lucania” 
Esposizione fotografica di Gaetano Plasmati
Scatti spiaggiati di Federico Liuzzi

Sabato, 25 luglio 2015
Wife, interrupted di Severin Roald (Norvegia) 10’22” (ANIMAZIONE)
Canile di Gaspare Russo e Massimiliano D’Agostino (Italia) 16’31” (FICT/DOC)
Urn St. Tavern di Mattias Gordon (Germania/Svezia) 4’34” (VIDEOCLIP)
Teatro di Ivan Ruiz Flores (Spagna) 15’00” (FICT/DOC)
Mano a mano di Ignacio Tatay (Spagna) 7’05” (FICT/DOC)
La riva di Nicola Ragone (Italia) 16’46” (FICT/DOC)
La valigia di Pier Paolo Paganelli (Italia) 14’51” (ANIMAZIONE)
37°4’ S  di Adriano Valerio (Francia/Italia) 11’42” (FICT/DOC)
.
Whale valley di Gudmundur Arnar (Islanda) 15’29” (FICT/DOC)
ASPETTANDO LA PREMIAZIONE
 




 
Vota questo contenuto

Seleziona una data

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi