home > eventi > Eventi Matera | SassiLand > Leggi evento
[ 27.654.884 visualizzazioni ]
Evento consultato 705 volte

La Metamorfosi & la Fuga

Evento del 19/11/2011  dalle ore 20:30
Philos Circolo Philos Circolo
Media voti: La Metamorfosi & la Fuga - Voti: 0
Evento Circolo Philos - Matera
Matera La Metamorfosi e la Fuga
di Leo Tenneriello

Recital Teatral/Musicale "La Metamorfosi & la Fuga", elaborazione drammaturgica tratta dall'opera edita "Metamorfosi e Fuga" (Il Raggio Verde srl) di LEO TENNERIELLO; musicato e cantato da LEO TENNERIELLO; voce narrante LUIGI PIGNATELLI.

Con "La Metamorfosi e la Fuga" Leo, attraverso la voce narrante di Luigi, fa, a modo suo, una rilettura de “La Metamorfosi” di Franz Kafka e, come si legge nella prefazione del libro da cui è tratto il recital, “propone una via di fuga, una strategia per riappropriarsi della propria immagine e della propria identità attraverso la metamorfosi, che non cela in sé l’evasione codarda da un mondo incentrato sul conformismo, bensì la presa di coscienza delle proprie possibilità, la consapevolezza delle proprie potenzialità che permetta di raggiungere l’autosufficienza.

La Metamorfosi, è noto a tutti, è la storia dell’uomo, Gregorio Samsa, commesso viaggiatore, che nello spazio di una notte diviene un “enorme insetto immondo”.

Le canzoni, idealmente cantate nella stanza del povero Gregorio, fanno da contrappunto alla lettura e cercano di dare leggerezza e sostegno al trascorrere del tempo.

Così come nell’ultimo cd “Basta Pagare” anche nel recital Leo mette in luce la fragilità delle relazioni sociali e familiari sostenute ed alimentate principalmente dal Dio Denaro, da Mammona, come mezzo di comunicazione per eccellenza.

“Se cadi in disgrazia, così come succede al povero Gregorio, anche le persone più vicine non ti vogliono più; siamo tutti, chi più chi meno, adoratori della forza e del successo”.

La fuga è indicata sempre nella prefazione del libro dove si legge: “attraverso un approccio assolutamente laico, Tenneriello intende per metamorfosi il progetto messianico di Cristo, la scelta della crocifissione attraverso la quale la divinità si sottrae alla scorciatoia del potere e dimostra la propria grandezza divina, proponendo una strategia di fuga, come direbbe Giussani, “scandalosamente libera”… Libertà e coscienza, Io e Altri sono le parole chiave per la comprensione di questo testo”.

Leo Tenneriello: voce, chitarra e armonica.
Luigi Pignatelli: voce narrante


Philos Circolo Culturale
Via Passarelli, 28
Matera (Matera, Italy)





 
Vota questo contenuto

Seleziona una data

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi