home > eventi > Eventi Matera | SassiLand > Leggi evento
[ 27.550.178 visualizzazioni ]
Evento consultato 2761 volte

Pierluigi Orsini - Giuseppe Chiaradia in concerto

Evento del 21/05/2011  dalle ore 20:30 alle ore 23:30
Musica Musica
Media voti: Pierluigi Orsini - Giuseppe Chiaradia in concerto - Voti: 0
Evento Circolo Philos - Matera
Matera Pierluigi Orsini - pianoforte
Giuseppe Chiaradia - chitarra
Cena a buffet + live music € 15,00

il duo pianoforte - chitarra compie uno studio sulle possibiltà di interpaly tra
due strumenti che hanno entrambe enormi possibilità armoniche nonchè
naturalmente solistiche. Lo studio condotto è proprio quello di rendere
possibile il suonare insieme evitando di "fare le stesse cose" ossia
accompagnare allo stesso modo o improvvisare allo stesso modo. I soli e i temi
sono ripartiti a seconda della predilezione dell'uno o dell'altro musicista per
determinati brani. Su tutti comunque essi prediligono la bossa-nova.

Breve curriculum artistico

Pietro Luigi Orsini

PIETRO LUIGI ORSINI compie gli studi pianistici al Conservatorio “N. Piccinni” di BARI sotto la guida del maestro Luigi Ceci. Ancora studente comincia ad apprezzare la musica da camera e ad esibirsi su repertorio contemporaneo, prediligendo la formazione duo pianoforte-clarinetto con la quale coglie alcune affermazioni in concorsi nazionali (Taranto, Torino) ed internazionali (Concorso Europeo Città di Moncalieri). Maturati gli studi pianistici, compie esperienze come solista in occasione di seminari-concerto organizzati, in diverse parti d’Italia (Teramo, Assisi, Bari, Oriolo Romano, Agropoli ecc.) da Enti ed Associazioni di risalto internazionale, fra le quali l’Accademia Musicale “Ottorino Respighi” di Roma, l’Associazione “F. Chopin” di Roma, l’Associazione “Le Muse” di Napoli, l’Accademia del Cilento di Agropoli (SA). Anche all’estero matura diverse esperienze: Bain de Musique (Francia), Autunno Pianistico a Rotterdam (Olanda), Conservatorio di Tilburg (Olanda), Conservatorio di Atene (Grecia). Diverse sono le esperienze musicali alle quali successivamente prende parte: concerti, pianista accompagnatore in diversi Conservatori (Bari, Taranto, Matera, Monopoli, Cosenza), lezioni concerto, Commissario Esterno in alcuni Conservatori per gli esami di Pianoforte e Teoria e Solfeggio, un disco per l’Associazione Giannini di Bari dedicato ai musicisti pugliesi, esperto esterno nei Circoli Didattici, Direttore Artistico e Giurato di Concorsi pianistici e canori. Nel 2002 consegue ai Corsi Superiori Sperimentali attivati presso il Conservatorio di Bari, il Diploma Biennale in “Acustica Musicale”. In quegli anni frequenta pure l’Accademia del Cilento, istituzione dedita allo studio e alla divulgazione del repertorio pianistico attraverso concerti, gemellaggi con Accademie e Conservatori all’estero nonché un prestigioso Concorso Internazionale Pianistico. Qui ha maturato diverse esperienze solistiche e cameristiche con pianisti di varie provenienze fra i quali Paola Volpe (Napoli), Fausto Di Cesare (Roma), Bruno Canino (Milano), Remo Remoli (Torino), Klaus ed Ellen Kaufmann (Mozarteum di Salisburgo), Tom Demmers (Tilburg-Olanda), Peter Eicher (Mannheim-Germania). Nel 2005/2006 ha pubblicato per la Salatino Edizioni Musicali (Mottola), due raccolte di sue composizioni per pianoforte. Nel 2008 consegue la Laurea in Discipline Musicali presso l’ Istituto “G. Paisiello” di Taranto. Inoltre sempre presso lo stesso Istituto, nel 2010 consegue il Diploma di Musica Jazz con una tesi in cui affronta uno studio sul pianista Dave Brubeck e sul fenomeno del “Dave Brubeck Quartet” a cavallo fra anni ’50 e anni ’60. L’interesse per il jazz risale comunque già ad anni precedenti come testimoniano diversi concerti ed esibizioni in diverse formazioni dal duo al concerto con orchestra. Attività questa che prosegue tuttora con concerti ed esibizioni in tutta Italia. Nel 2007 assieme ad altri musicisti comincia la sua esperienza di pianista nel gruppo “Francesco Greco Ensamble” un gruppo che in diverse formazioni dal trio al sestetto tuttora svolge intensa attività concertistica in tutta Italia. Il gruppo affianca sin dall’inizio delle sue prime sperimentazioni, al repertorio tipico “mediterraneo”, anche quello più americano degli standard e quello dei tanghi. Nel maggio 2009 con questo gruppo ha inciso un disco “Suoni del Mediterraneo”. Tale lavoro è espressione del sound particolare del gruppo che esplora appunto tutte le sonorità dei paesi che si affacciano sul bacino del Mediterraneo e non solo, con largo spazio all’improvvisazione di tutti i membri del gruppo. Svolge inoltre sempre attività concertistica nell’ ambito cameristico classico prediligendo da alcuni anni il repertorio per pianoforte e violino, pianoforte e violoncello, pianoforte e flauto.


Giuseppe CHIARADIA (chitarrista)

Inizia lo studio della chitarra da autodidatta, suonando in varie formazioni locali, diversi generi musicali, dal rock al pop, senza pregiudizi riguardo alcun tipo di musica.
In seguito si diploma in chitarra moderna a Roma presso l’Accademia Nuova Musica e Arte. Parallelamente affianca lo studio della chitarra classica, ottenendo il diploma, sotto la guida del M° Vincenzo Zecca, presso il Conservatorio Statale di Monopoli Nino Rota.
Nel corso degli anni frequenta numerosi seminari che lo portano a confronto con personalità di spicco della chitarra odierna, nazionali ed internazionali come: Frank Gambale, Eddy Palermo, Scott Henderson, John Stowell, Antonio Onorato, Lucio Ferrara, Toninho Orta, Salvatore Russo ecc..
Dopo essersi dedicato alla musica brasiliana e al gipsy jazz, collaborando, tra gli altri, con Salvatore Russo e Angelo Debarre, attualmente sta approfondendo il linguaggio musicale del jazz, esibendosi in trio in varie rassegne, club e festival nel sud Italia.




 
Vota questo contenuto

Seleziona una data

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi