home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.871.843 visualizzazioni ]
29/09/2008 19:00:00 - Articolo letto 6031 volte

Esecuzione del PO FESR Basilicata 2007-2013 L’API chiede alla Regione di accelerare l’avvio degli regimi di aiuto alle imprese

Media voti: Esecuzione del PO FESR Basilicata 2007-2013 L’API chiede alla Regione di accelerare l’avvio degli regimi di aiuto alle imprese - Voti: 0
Martemix
di GIANNI CELLURA
Italia Il presidente dell’API, Nunzio Olivieri, ha chiesto al presidente della Regione Vito De Filippo e all’assessore alle Attività produttive Vincenzo Folino di accelerare l’avvio delle misure di aiuto alle imprese, al fine di consentire agli imprenditori interessati di dare seguito agli investimenti programmati. Sono ormai diversi anni che le imprese lucane non dispongono di strumenti agevolativi per i propri investimenti sul territorio. La Commissione Europea ha approvato il Programma Operativo Regionale Basilicata FESR 2007-2013 con Decisione del 7.12.2007, a cui ha fatto seguito la presa d’atto della Giunta Regionale in data 4.3.2008. Ad oggi, tuttavia, la Regione non ha dato ancora avvio all’attuazione operativa degli interventi programmati, ingenerando involontariamente una situazione di stallo nei progetti di investimento da parte delle imprese che avevano fatto affidamento sulle misure di aiuto del PO FESR. Olivieri ha ricordato agli amministratori regionali che, a seguito della consultazione sulle “Linee di indirizzo per il rilancio e la competitività dell’industria lucana” e sul ddl “Legge regionale per lo sviluppo e la competitività del sistema produttivo lucano”, l’API di Matera ha avviato un’intensa attività di scouting nelle altre regioni d’Italia, attività che ha riscosso risultati positivi che però rischiano di essere vanificati dai ritardi nell’attuazione degli interventi. Inoltre, per quel che concerne i Piani di Reindustrializzazione dei Siti Produttivi Inattivi (cosiddetti siti dismessi), il presidente dell’API ha evidenziato l’opportunità, al fine di rendere più attraenti tali investimenti per gli operatori, di eliminare l’obbligatorietà dell’acquisto dei siti produttivi, rendendo possibile anche l’acquisizione degli stessi in locazione. Tale correzione, infatti, potrebbe attribuire maggiore efficacia alla lodevole iniziativa della Regione. Matera, 29 settembre 2008


Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi