home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 87.577.781 visualizzazioni ]
22/01/2011 16.34.54 - Articolo letto 4568 volte

Protocollo d'intesa Cna nazionale e associazione borghi autentici d'Italia

CNA CNA
Media voti: Protocollo d'intesa Cna nazionale e associazione borghi autentici d'Italia - Voti: 0
Aliano, Nova Siri, San Mauro Forte e Satriano di Lucania i comuni che hanno aderito
di GIANNI CELLURA
Matera «Un’intesa che contribuisce a rafforzare l’identità dei borghi e al tempo stesso realtà produttive come quelle dell’artigianato, ormai scomparso dall’agenda politica degli ultimi 15 anni». Così Leonardo Montemurro, segretario regionale della Cna  ha commentato il protocollo d’intesa con l’Associazione borghi autentici  che oggi, a Matera, ha registrato un ulteriore passo dopo la firma a livello nazionale, che risale al novembre scorso.
«In Basilicata ad oggi i comuni che hanno aderito sono quattro: Aliano, Nova Siri, San Mauro Forte e Satriano di Lucania. La collaborazione che abbiamo avviato ha come obiettivo quello di sviluppare politiche di risparmio energetico e  riqualificazione urbana. Un’occasione per i nostri artigiani e per le piccole realtà che non possono perdere la loro identità originaria».
«Non possiamo sottovalutare – ha aggiunto la vice presidente, Agata  Mele – che molti comuni rischiano lo spopolamento e la scomparsa e, per questo, l’intesa con l’associazione rappresenta un’opportunità da non perdere».
Numerose le opportunità offerte nel comparto del risparmio energetico e delle nuove energie, soprattutto da fonti rinnovabili, come il solare, come ha sottolineato Vincenzo Dottorini, presidente dell’Unione Installazione Impianti  della Cna.
«In Italia sono 148 i comuni che hanno aderito all’associazione borghi autentici – ha aggiunto il vice presidente nazionale dell’associazione, Enzo D’Urbano che ha partecipato all’incontro di Matera e che ha elogiato l’esempio del comune di Sauris, in provincia di Udine, in piena Carnia. Una realtà di 400 abitanti a poco più di 1400 metri d’altezza che ha sviluppato un meccanismo  grazie al quale sono nati prosciuttifici e altre attività commerciali in grado di sostenere l’economia locale».



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi