home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.858.747 visualizzazioni ]
25/08/2016 12:52:17 - Articolo letto 1532 volte

Confesercenti su sanzioni rifiuti porta a porta: "Sicuri dei colpevoli?"

Rifiuti (foto Gianni Cellura) Rifiuti (foto Gianni Cellura)
Media voti: Confesercenti su sanzioni rifiuti porta a porta: "Sicuri dei colpevoli?" - Voti: 0
L'associazione di categoria ha invitato con una nota il Sindaco di Matera - in autotutela - a ritirare i verbali di accertamento emessi per evitare noiose lungaggini burocratiche
Matera Stanno giungendo in questi giorni presso la sede della scrivente associazione numerosi verbali di accertamento violazioni amministrative per "non corretto smaltimento dei rifiuti solidi urbani" notificati  ad altrettanti titolari di attività commerciali ubicate nel Centro Storico e non solo della Città.
            In pratica, si evince dai verbali, i titolari delle attività non avrebbero svolto correttamente la selezione dei rifiuti "non effettuando la preventiva selezione tra organico, plastica e vetro depositandoli indistintamente in più bustoni nei pressi della via ...... (sede dell'attività)".
            Laddove effettivamente la raccolta non fosse effettuata in maniera esatta, "nulla questio" da parte nostra;  ma purtroppo le considerazioni da fare sono di altra natura e largamente anticipate nei numerosissimi incontri tenuti nei mesi scorsi con l'allora assessore all'ambiente comunale, e cioè: il porta a porta è sempre una questione che lascia il tempo che trova perchè nel tempo in cui i raccoglitori restano fuori dall'attività commerciale, nell'attesa di essere recuperati dalla Ditta raccoglitrice (anche alcune ore dopo) può succedere di tutto; passanti indisciplinati che versano i propri rifiuti nei raccoglitori, animali randagi che possono interferire, ecc.
            Inoltre la contestazione (lo si evince dai verbali) non è mai fatta al momento e non perchè i locali commerciali risultano chiusi, ma per altre ragioni che possiamo solo immaginare! La contestazione immediata darebbe, a ns. giudizio, la prova della reale colpevolezza e non la presunzione; infatti, è scritto sempre nei verbali che "non è stato possibile contestare personalmente al trasgressore in quanto successivamente individuato a seguito di accertamenti in loco, riconducibili al reo" e cioè "rinvenimento di documenti fiscali".
            In sintesi personale della ditta raccoglitrice con personale della Polizia Locale rinvenendo nei bustoni scontrini fiscali risalirebbe al commerciante "reo" che per legge è tenuto a consegnare  lo scontrino al cliente e non a se stesso!
            Pertanto la Confesercenti ha invitato con una nota il Sindaco di Matera - in autotutela - a ritirare i verbali di accertamento emessi per evitare noiose lungaggini burocratiche ai ricorrenti e a un ulteriore confronto con i rappresentanti di categoria per analizzare le criticità riscontrate nel servizio di raccolta, così come tra l'altro stabilito nei numerosi incontri precedenti.
            Non si capisce perchè il Comune di Matera per far cassa non controlla il dilagante fenomeno dell'abusivismo turistico purtroppo presente in Città e da noi prontamente segnalato, ma preferisce "fare accertamenti in loco" per risalire ai presunti colpevoli di mancata raccolta differenziata; forse perchè è sempre più comodo notificare sanzioni a "chi ha un numero civico".



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi