home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 84.539.824 visualizzazioni ]
17/03/2016 18:40:28 - Articolo letto 2542 volte

PISTICCI, IN FIAMME UN’ALTRA AUTO DI PROPRIETA’ DEL SINDACO

Vito Di Trani, sindaco di pisticci Vito Di Trani, sindaco di pisticci
Media voti: PISTICCI, IN FIAMME UN’ALTRA AUTO DI PROPRIETA’ DEL SINDACO - Voti: 0
L’incendio intorno alle 4 di stamani a Marconia. La Mercedes era parcheggiata non lontano dall’abitazione di famiglia di Di Trani. Indagano i carabinieri. Poco meno di un anno fa un episodio analogo.
di ANTONIO GRASSO
Pisticci Auto in fiamme nella notte a Marconia di Pisticci. Il mezzo (una Mercedes ndr), di proprietà della famiglia dell’attuale sindaco, Vito Di Trani, era parcheggiato in un piazzale interno ai nuclei residenziali di via Parmisco, non lontano dell’abitazione dello stesso primo cittadino. L’incendio si sarebbe verificato intorno alle 4, sotto una pioggia battente. Sul posto, allertati da alcuni cittadini della zona, sono subito accorsi i Vigili del fuoco e i Carabinieri della locale stazione guidati dal capitano Sirsi, che stanno indagando per decifrare la natura del rogo, se doloso o accidentale. Al momento gli inquirenti non escludono alcuna pista, compreso il gesto intimidatorio. Anche perché c’è già un precedente. Risale a poco meno di un anno fa. Nella notte fra il 24 e il 25 aprile 2015, infatti, a prendere in fuoco la Nissan Micra della moglie di Di Trani. Poi sostituita proprio dalla Mercedes incendiata all’alba di oggi. Due episodi nel giro di così poco tempo l’uno dall’altro.

SOLIDARIETA' AL SINDACO DI PISTICCI DOPO L'ATTO INCENDIARIO SUBITO QUESTA NOTTE
Nella notte, ignoti, hanno dato alle fiamme l'auto di famiglia del sindaco di Pisticci, dott. Vito Anio Di Trani, al quale mi lega un rapporto di vera amicizia, suggellata da cinque anni di lavoro comune in Provincia a Matera e rinvigorita dalla prossima istituzione del Parco dei Calanchi insieme con altri sindaci del comprensorio.
L'episodio, di una vigliaccheria senza paragoni, è già il secondo nel giro di pochi mesi perpetrato ai danni di una persona squisita e capace.
A nome mio e di tutta l'Amministrazione Comunale, esprimo la mia vicinanza ed il mio sostegno prima all'uomo e poi sindaco Di Trani, con l'augurio che le autorità inquirenti, facciano piena luce su questi incresciosi fatti che lo stanno colpendo in maniera subdola, alla vigilia delle prossime elezioni amministrative.
E' doveroso recuperare il senso della verità e della ragione perchè reputo intollerabile ed inaccettabile un'aggressione cosi forte verso chiunque, specie verso chi riveste ruoli istituzionali, al solo fine di destabilizzarne la tranquillità personale e professionale.
Le intimidazioni non devono fermare l'azione di chi ha operato sempre per il bene della propria comunità e sono certo che l'amico Di Trani, saprà reagire ancora una volta egregiamente, a questa squallida intimidazione che ha coinvolto anche la sua famiglia, la quale dovrebbe essere sempre esclusa da tutte le beghe che si racchiudono nel circuito politico-istituzionale.
Il Sindaco di Tursi

Solidarietà al sindaco di Pisticci, Vito Di Trani
di Andrea Badursi, capogruppo PD in consiglio comunale e il segretario del Partito Democratico, Rocco Negro.


“Esprimiamo solidarietà e ferma condanna per il gesto intimidatorio subito dalla famiglia del sindaco di Pisticci, Vito Di Trani. La notte scorsa, ignoti hanno dato fuoco alla macchina della moglie del primo cittadino. L'atto delinquenziale va condannato senza mezzi termini. Siamo fiduciosi rispetto al lavoro che stanno svolgendo gli organi inquirenti affinché gli autori del gesto siano assicurati alla giustizia. Nessuno può minare la serenità della comunità pisticcese con gesti criminali imputabili a fenomeni sparuti di devianza  che devono essere mortificati sul nascere. L'intera comunità non si lascerà intimidire da episodi del genere, anzi siamo convinti che i cittadini collaboreranno, ora e sempre, con le istituzioni che sono presidio della legalità che rappresenta il valore condiviso e su cui nessuno farà sconti”, così in una nota congiunta Andrea Badursi, capogruppo PD in consiglio comunale e il segretario del Partito Democratico, Rocco Negro.




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi