home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 84.327.600 visualizzazioni ]
14/03/2016 13:19:40 - Articolo letto 6976 volte

Autovelox Montescaglioso: "La Prefettura di Matera accoglie i ricorsi degli automobilisti"

Autovelox sulla Matera-Metaponto nel territorio del Comune di Montescaglioso (foto SassiLand) Autovelox sulla Matera-Metaponto nel territorio del Comune di Montescaglioso (foto SassiLand)
Media voti: Autovelox Montescaglioso: "La Prefettura di Matera accoglie i ricorsi degli automobilisti" - Voti: 0
Sulla nuova arteria SP 3 non possono ritenersi validamente accertate le violazioni mediante l'utilizzo di sistemi di rilevamento da remoto in assenza di immediata contestazione della violazione
Montescaglioso L’ADICONSUM di Matera  interviene, ancora una volta, in merito alla oramai ben nota vicenda dell’autovelox voluto dal Comune di Montescagliso  e  per il quale sono stati depositati centinaia di ricorsi sia innanzi all’Ufficio del Giudice di Pace di Matera che al Prefetto della Provincia di Matera, ricordando che entro il termine di 30 giorni dalla notifica è possibile presentare ricorso all'ufficio giudiziario mentre entro 60 giorni è possibile presentare il ricorso gerarchico al Prefetto.
Dopo le sentenze emesse dal Giudice di Pace ecco che anche il Prefetto – ha affermato Marina Festa, Presidente dell’Adiconsum di Matera - ha adottato i primi provvedimenti di accoglimento dei ricorsi e quindi di annullamento dei  verbali emessi dalla Polizia Municipale di Montescaglioso.
Le motivazioni espresse dal Prefetto, e riportate anche nelle sentenze del Giudice di Pace,
(addotte peraltro in tutti i ricorsi promossi dal Centro Giuridico Adiconsum di Matera) confermano che la strada provinciale indicata come S.P. 3  è una nuova e diversa arteria rispetto alla ex S.S. 175.
Il decreto prefettizio 1290/01/35846/12 del 10.12.2012, che individua le strade ove è possibile la installazione di dispositivi di controllo della velocità senza l'obbligo della contestazione immediata della violazione, NON INCLUDE  la strada provinciale denominata SP 3.
Il Prefetto conclude asserendo che sulla nuova arteria SP 3 non possono ritenersi validamente accertate le violazioni mediante l'utilizzo di sistemi di rilevamento da remoto in assenza di immediata contestazione della violazione.
Dunque il Comune di Montescaglioso e l'ACI di Matera, artefici e promotori della installazione dell'autovelox,  hanno dimostrato di ignorare la legge allorquando in modo del tutto arbitrario ed illegittimo si sono arrogati  iniziative  e poteri a loro non spettanti restando sordi alle richieste ed ai solleciti di chiarimenti che già da alcuni mesi sia la nostra associazione che numerosi cittadini avevano indirizzato al Comune di Montescaglioso.
Sarebbe corretto che venissero fatti i nomi di tutti i responsabili di questo pastrocchio e di scelte scellerate che avranno anche ripercussioni economiche sullo stesso Comune di Montescaglioso (basti pensare alle sole spese postali di notifica).
Sarebbe ora che i responsabili pagassero di tasca loro per scelte “illegittime” e contro la legge.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi