home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.213.216 visualizzazioni ]
02/11/2014 13.33.45 - Articolo letto 3050 volte

M5S: "Scade la mobilità in deroga ma i soldi vanno ad Apof-il ed Ageforma"

Regione Basilicata Regione Basilicata
Media voti: M5S: "Scade la mobilità in deroga ma i soldi vanno ad Apof-il ed Ageforma" - Voti: 0
Perrino: "Basta con i finanziamenti a pioggia ad enti inutili: diamo i soldi a chi ne ha davvero bisogno"
Basilicata "Da quanto appreso dalla stampa il 28 ottobre scorso, la Giunta regionale avrebbe in pari data approvato un “piano sperimentale per l’attivazione di interventi di politiche attive del lavoro, destinati a coloro che risultano esclusi dalla mobilità in deroga”. Il predetto piano, che verrà realizzato nei prossimi mesi di novembre e dicembre, risulta finanziato per 3,075 milioni di euro (a valere sui fondi PO FSE Basilicata 2014-2020).
Di questi soldi, 476 euro mensili, per i mesi di novembre e dicembre 2014, andranno a ciascuna delle 1500 famiglie degli ex lavoratori (per un totale di 1,428 milioni di euro) ed il resto (ben 1 milione e 647mila euro!) ai c.d. “enti di formazione” Apof-il (agenzia della Provincia di Potenza) ed Ageforma (agenzia della Provincia di Matera).
Insomma, ai due “enti di formazione” provinciali spetterebbe più della metà dell'intero plafond di soldi pubblici messi a disposizione!
A parere di Giovanni Perrino, portavoce del M5S Basilicata, questa ripartizione delle risorse è, a dir poco, iniqua. Pittella e Liberali intendono evidentemente continuare ad alimentare la spirale perversa degli enti di formazione lucani che risucchia preziose risorse comunitarie senza produrre né nuove professionalità o iniziative imprenditoriali tantomeno nuovi posti di lavoro. Il M5S di Basilicata crede che sia arrivato il momento di spezzare questa spirale perversa che foraggia la galassia delle agenzie pubbliche e private operanti nella c.d. “formazione”: come attestato dai dati drammatici sulla disoccupazione e sull’emigrazione, il sistema degli enti di formazione lucano ha finora brillantemente conseguito l’unico obiettivo di tutelare i posti e i redditi solo di chi lavora negli stessi enti.
La nostra proposta alternativa è quella di erogare direttamente ai circa1500 ex-lavoratori - oltre ad un’indennità aumentata ad almeno 900 euro mensili per le famiglie senza altri redditi  - un assegno (o “voucher”) di formazione (di importo fino a 1.100 euro, magari ulteriormente incrementabile attingendo ad altri fondi comunitari) liberamente spendibile dagli stessi ex-lavoratori in corsi di formazione davvero utili e qualificanti tenuti a cura di società accreditate non solo dalla Regione Basilicata (o dalle province lucane), ma anche da altre regioni o enti pubblici anche non lucani. Al limite, dell’assegno di formazione erogato agli ex lavoratori si potrebbe vincolarne un massimo di 1/5 per l’espletamento di corsi presso l’Ageforma o l’Apof-il.  
Il M5S ritiene che i fatti parlino chiaro: a fronte di centinaia di milioni di soldi pubblici comunitari finora dilapidati in inconcludenti e improduttivi percorsi 'formativi', è finalmente arrivato il momento di fare davvero “politica attiva del lavoro”, lasciando che siano gli stessi ex lavoratori a decidere liberamente cosa è meglio per loro, ovvero quale percorso formativo e professionalizzante seguire e come spendere proficuamente il proprio tempo. Il M5S si augura che Pittella e Liberali non perseverino nell’errore di portare avanti modelli e soluzioni che si sono platealmente rivelate fallimentari per la nostra regione e, soprattutto, per le famiglie degli ex-lavoratori. Basta con i finanziamenti a pioggia ad enti inutili: diamo i soldi a chi ne ha davvero bisogno per ritrovare un proprio percorso lavorativo e, quindi, la propria dignità e la tranquillità esistenziale e familiare.
Il Portavoce in Consiglio Regionale del Movimento 5 Stelle di Basilicata"
Giovanni Perrino



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi