home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 84.327.488 visualizzazioni ]
02/11/2014 11.05.47 - Articolo letto 1579 volte

Pisticci: Arrestato per rapina aggravata ai danni di un’anziana

Immagine di repertorio, Carabinieri in località Santa Domenica agro del comune di Calciano (MT) Immagine di repertorio, Carabinieri in località Santa Domenica agro del comune di Calciano (MT)
Media voti: Pisticci: Arrestato per rapina aggravata ai danni di un’anziana - Voti: 0
Eseguita un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Raffaele De Falco di secondigliano
Pisticci Alle prime luci dell’alba del giorno 30 ottobre 2014, a Napoli, i Carabinieri della Compagnia di Pisticci, coadiuvati nella fase esecutiva dai Colleghi della Compagnia di Napoli Stella, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di  DE FALCO Raffaele, 45enne di Secondigliano,  già noto alle Forze dell’Ordine, responsabile di rapina pluriaggravata. La stessa è stata richiesta dal Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Matera, Dott.ssa Annafranca Ventricelli,  il quale concordando con le risultanze investigative prodotte dall’Arma, valutata la personalità del soggetto, i suoi precedenti e la condotta tenuta nel caso di specie, ha ritenuto di interessare il G.I.P. del Tribunale di Matera, Dott.ssa Angela Rosa Nettis, che ha emesso l’ordinanza.
Non poco allarme sociale aveva destato la rapina perpetrata a Pisticci, il 30 aprile ultimo scorso, in danno di una donna  87enne del luogo, circuita da uno sconosciuto che, spacciatosi per un venditore di biancheria e articoli religiosi porta a porta, si era introdotto nell’abitazione dell’anziana donna con la scusa di mostrarle della merce. Al momento di ricevere la somma pattuita, però, la seguiva nella camera da letto e, mentre la signora prendeva il portafoglio dal comò, glielo strappava dalle mani appropriandosi, così, della somma di euro 3.000,00, frutto dei risparmi della vittima. A nulla serviva l’intervento del fratello convivente, un 74enne, che, sentite le grida d’aiuto della sorella, cercava di bloccare lo sconosciuto il quale al fine di assicurarsi la fuga, lo spintonava facendolo rovinare a terra e trascinandolo sino in strada, fortunatamente senza conseguenze più gravi. 
Le indagini, che vedevano coinvolte due anziane vittime impossibilitate a difendersi e che hanno subito un ingente danno economico anche in ragione delle loro esigue fonti di reddito, venivano condotte, come sempre, in maniera meticolosa. Gli uomini dell’Arma hanno verificato tutte le testimonianze, oltre che delle vittime anche di tutti i vicini, particolarmente collaborativi, raccogliendo elementi sufficienti a ricostruire la vicenda, risalire al mezzo usato, al suo numero di targa e all’identificazione dell’autore dell’evento criminoso.
Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato tradotto ed associato presso la Casa Circondariale di Matera a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi