home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.535.320 visualizzazioni ]
05/02/2014 12.40.23 - Articolo letto 1699 volte

Benedetto, CD: La “rivoluzione” di Pittella è inciampata in una figuraccia

Nicola Benedetto Nicola Benedetto
Media voti: Benedetto, CD: La “rivoluzione” di Pittella è inciampata in una figuraccia - Voti: 0
Il capogruppo del partito commenta il rifiuto del segretario della Cisl ad accettare l’incarico di commissario unico dei Consorzi di Bonifica
Basilicata “La “rivoluzione” del Presidente Pittella è inciampata in una figuraccia che, sicuramente si poteva evitare, con conseguenze di immagine (e non solo) che si ripercuotono sul mondo agricolo lucano al punto da alimentare ulteriore sfiducia nelle istituzioni e nella politica”.
E’ il commento di Nicola Benedetto, capogruppo di Centro Democratico in Consiglio Regionale che aggiunge: “senza fare del dietrologismo e dare credito alle numerose interpretazioni giornalistiche sul rifiuto del segretario della Cisl ad accettare l’incarico di commissario unico dei Consorzi di Bonifica, resta comunque l’impatto negativo, risultato di una scelta dilettantistica ancora più inspiegabile rispetto alla volontà di procedere a passo spedito verso la riforma della governance territoriale a partire dagli enti consortili, per i quali da anni è in piedi il progetto di riordino.
Non si può che esprimere preoccupazione – continua Benedetto – per l’effetto innescato di ulteriore distacco da politica ed istituzioni degli agricoltori che stanno vivendo una fase di gravissima emergenza per le continue calamità naturali, gli aumenti di spese aziendali (anche i servizi irrigui), la crisi di mercato. Conosco i problemi dei Consorzi di Bonifica e, per il poco tempo che ho avuto a disposizione, ho tentato di fare il possibile, come testimonia il tentativo di accordo con l’Enel, per ridurre i pesanti deficit accumulati in anni di gestione commissariale che non sono stati in grado di dare risposte agli agricoltori e ne hanno accelerato la condizione di dissesto finanziario con le ben note conseguenze scaricate sul personale.
Mi auguro che la vicenda serva da lezione al Presidente perché per fare la rivoluzione non è sufficiente un leader se non ha al suo fianco una squadra di rivoluzionari autentici e, tra l’altro, profondi conoscitori dei territori, delle comunità e delle problematiche nei quali calare la rivoluzione, una squadra con cui condividere scelte e decisioni che non possono trovare l’alibi delle prerogative presidenziali, altrimenti si trasformano in una rivoluzione personale, da solo contro tutti con la possibilità di ripetere ancora la figuraccia e di trasfigurare un rivoluzionario in un Donchischiotte”.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi