home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 84.564.087 visualizzazioni ]
25/08/2013 1.29.44 - Articolo letto 5487 volte

Rotondella, picchia la madre per un pacchetto di sigarette

Carabinieri di Rotondella Carabinieri di Rotondella
Media voti: Rotondella, picchia la madre per un pacchetto di sigarette - Voti: 0
Carabinieri riportano in carcere l'uomo disoccupato e censurato
Rotondella I Carabinieri del Comando Stazione di Rotondella (MT), in ottemperanza alle disposizioni dell’Ufficio del Magistrato di Sorveglianza di Potenza,  hanno dato esecuzione ad un ordine di sospensione degli arresti domiciliari emesso a carico di G. g. (classe  1985), disoccupato, censurato.
 
Il 22.08.2013, i militari hanno eseguito l'ordine di sospensione degli arresti domiciliari relativamente a G. g., il quale si trovava sottoposto alla misura restrittiva quale prosecuzione della detenzione scaturita dalla condanna ad un anno di reclusione per violazione aggravata  di domicilio e resistenza a pubblico ufficiale, fatti commessi con la recidiva reiterata specifica infraquinquennale  il 27.12.2012 a Nova Siri (MT), quando in flagranza di reato fu tratto in arresto dai Carabinieri di Nova Siri Scalo. L’ordine di esecuzione per la carcerazione era stato emesso con contestuale provvedimento di sospensione il 28.05.2013 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Matera – Ufficio Esecuzioni Penali e prevedeva la prosecuzione  della reclusione in regime di arresti domiciliari per 6 mesi e 28 giorni, fino alla decisione del competente Tribunale di Sorveglianza di Potenza.
 
Il 27 luglio scorso G. g.  sebbene sottoposto a regime restrittivo, dopo aver consumato due bottiglie di birra in violazione delle prescrizioni impostegli, ha violentemente picchiato con una scopa da cucina la propria madre convivente procurandole lesioni personali giudicate guaribili in 10 giorni poiché la donna non aveva aderito alla sua richiesta di recarsi a comprargli le sigarette. Sulla vicenda hanno fatto chiarezza con riservati ed approfonditi  accertamenti gli investigatori della Stazione Carabinieri di Rotondella che, anche in assenza di una denuncia da parte della vittima nei confronti del proprio figlio, hanno ricostruito la vicenda e relazionato all’Ufficio del Magistrato di Sorveglianza di Potenza, che nella persona della Dr.ssa Candida DE ANGELIS ha emesso l’ordine di sospensione degli arresti domiciliari il 22.08.2013, provvedimento eseguito lo stesso giorno dai militari del Comando Stazione di Rotondella.  L’uomo, espletate le formalità di rito è stato tradotto presso la casa Circondariale di Matera a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi