home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.864.433 visualizzazioni ]
15/03/2013 19.51.05 - Articolo letto 2272 volte

UIL: A FEBBRAIO INCREMENTO RECORD CIG ORDINARIA BASILICATA

Vendita di prodotti alimentari Vendita di prodotti alimentari
Media voti: UIL: A FEBBRAIO INCREMENTO RECORD CIG ORDINARIA BASILICATA - Voti: 0
Nota di Carmine Vaccaro
Basilicata Nel mese di febbraio la Basilicata balza al primo posto tra le regioni italiane per incremento di cassa integrazione erogata rispetto al precedente mese di gennaio. L’aumento percentuale è del 197,9% con un incremento di operai coinvolti (sempre rispetto al mese precedente) di 6140 unità in più. Sono i dati più significativamente allarmanti del secondo rapporto 2013 del Centro Studi Uil nazionale con rielaborazione territoriale a cura del Centro Studi Uil Basilicata.
E’ principalmente la cig ordinaria a determinare la tendenza negativa: oltre un milione 200 mila ore erogate a 7081 lavoratori (più 551,3% rispetto a gennaio), seguita dalla cig straordinaria con 365 mila ore erogate a 2146 lavoratori (più 35,8% nel raffronto mensile). Decisamente in controtendenza la cig in deroga che scende del 96,4% tra febbraio-gennaio ed interessa poche decine di operai. In totale i lavoratori lucani collocati in cig a febbraio ammontano a 9.242 contro i 3.102 di gennaio 2013. A livello territoriale è la provincia di Potenza a segnare il 442,9% in più di ore complessive di cig, quasi interamente per l’ordinaria (1 milione 204 mila ore), mentre la provincia di Matera segna un aumento complessivo molto ridotto (più 20,1%).
Sono dati – commenta il segretario regionale Uil Carmine Vaccaro – che fotografano l’accentuata difficoltà dell’apparato industriale nel Potentino che risente, in particolare, della situazione produttiva del polo auto e una condizione del Paese, dal punto di vista economico, sempre piu’ precaria: crescita nulla, imprese in difficolta’, impatto sulla quantità e qualita’ del lavoro immediata. Ad una costante crescita del numero di disoccupati, del calo degli occupati si affianca il fortissimo utilizzo del principale ammortizzatore sociale : la Cassa Integrazione. La Uil – dice Vaccaro - non si stancherà mai di ripetere due semplici concetti : se non riprende l’economia l’emoraggia di posti di lavoro, anche se temporaneamente protetti dalla Cassa Integrazione, sara’ inevitabile e, nell’immediato, sostenere finanziariamente lo strumento che in questi anni ha evitato che si travasse nella disocupazione senza ritorno un grande numero di lavoratrici e lavoratori. Servono quindi  politiche  urgenti-  e non più rinviabili - per affrontare l'emergenza lavoro e, principalmente, come andiamo ripetendo dal giorno successivo alle elezioni, serve un Governo nella pienezza di poteri di intervento e con un’agenda di impegni per occupazione, imprese e infrastrutture al Sud. 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi