home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.056.210 visualizzazioni ]
05/12/2012 11.54.25 - Articolo letto 3789 volte

FURTO FERROSUD: RECUPERATA BOBINA DI CAVI DEL PESO DI UN QUINTALE

Bobina recuperata dai Carabinieri Bobina recuperata dai Carabinieri
Media voti: FURTO FERROSUD: RECUPERATA BOBINA DI CAVI DEL PESO DI UN QUINTALE - Voti: 0
Nota del Comando dei Carabinieri di Matera
Matera Prosegue l’intensificata attività di prevenzione attuata dal Comando Compagnia Carabinieri di Matera, specificamente indirizzata a limitare il fenomeno dei furti del c.d. “oro rosso”, ovvero il rame, problematica avvertita sull’intero territorio nazionale in allarmante recrudescenza. Nella decorsa nottata, i militari sono intervenuti all’interno dello stabilimento “Ferrosud” sito in contrada Jesce poiché era in atto un furto. L’immediato intervento di due equipaggi della Squadra Radiomobile, a breve raggiunti da altri due equipaggi delle Stazioni di Grottole e Montescaglioso, già impegnate nei propri territori in analogo servizio di prevenzione anche volto al contrasto dei furti nelle aziende agricole e masserie, ha consentito il recupero di una bobina di cavo elettrico del peso complessivo di un quintale circa. I malfattori avevano già iniziato a sfilacciare il rivestimento plastificato del cavo per recuperare il rame. Il sopralluogo ha consentito di appurare che i ladri, verosimilmente due e con volto coperto da passamontagna, così come riscontrato dalla visione delle immagini del sistema di videosorveglianza, si sono introdotti all’interno del capannone adibito a reparto elettrico passando dalla saracinesca lasciata aperta e sollevata di circa due metri, altezza necessaria a far passare il carrello sul quale era stata caricata la pesante bobina. Il materiale è stato trasportato per circa trenta metri all’esterno del capannone, in direzione del vicino raccordo ferroviario ubicato sul lato nord del perimetro dello stabilimento. Qui certamente i malfattori avevano un mezzo a disposizione per il carico e trasporto della bobina e da qui sono verosimilmente fuggiti, accortisi dell’arrivo dei Carabinieri, lasciando la refurtiva e facendo perdere le proprie tracce nell’oscurità della murgia circostante. Nella vicenda ha avuto un ruolo importante ai fini dell’intervento e del recupero del materiale in rame un istituto di vigilanza privata che ha collaborato in piena sinergia con gli uomini dell’Arma concretizzando le finalità previste dal protocollo “Mille occhi sulla Città”, costantemente seguito con la massima attenzione dalla Prefettura cittadina.
Non è solo l’oro rosso a far gola, ormai ogni metallo richiama l’attenzione dei malviventi. È di alcuni giorni addietro, infatti, la denuncia per ricettazione di due persone, da parte del Comando Stazione Carabinieri di Miglionico, fermate durante un controllo della circolazione stradale con all’interno del bagagliaio un tombino in ghisa cm 60 x 60 con inciso “Ente Acquedotto pugliese fognatura”, uno sportello contatore acquedotto  cm 40 x 50 ed un chiusino per acquedotto. Del possesso del materiale i fermati non hanno saputo fornire alcuna giustificazione. Rimane dunque alta l’attenzione al particolare fenomeno da parte dei Carabinieri del Capoluogo, fenomeno che peraltro sta iniziando ad interessare anche le grondaie in rame e gli altri canali di scolo, specie dei condomini e degli istituti scolastici. In proposito, si invita la popolazione a segnalare tempestivamente sul 112 ogni minimo sospetto, anche in termini di inusuali movimenti di mezzi o persone nelle zone di residenza, al fine di attivare gli immediati controlli.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi