home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.150.678 visualizzazioni ]
08/08/2012 13.42.35 - Articolo letto 4088 volte

ABUSIVISMO DEI TRASPORTI, LA DENUNCIA DELLA FITA CNA SEZIONE TAXI

TAXI TAXI
Media voti: ABUSIVISMO DEI TRASPORTI, LA DENUNCIA DELLA FITA CNA SEZIONE TAXI - Voti: 0
Inviata una nota alle forze dell'ordine
Matera Con una nota inviata al Questore, ai Comandanti dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, all'Assessore al Traffico ed al Dirigente preposto del Comune di Matera, i tassisti associati alla Cna sono tornati a denunciare i fenomeni di abusivismo nel settore del trasporto persone cittadino.
Ecco di seguito il testo della denuncia:
"In Piazza Matteotti, nel piazzale antistante la Stazione delle FAL di Villa Longo, in Via Don Luigi Sturzo nelle vicinanze delle fermate degli autobus di linea da e per il Nord Italia, nei Rioni Sassi in Piazza San Pietro Caveoso e nelle vicinanze di alcune attività ricettive, vi è una presenza assidua e costante di soggetti non titolari di alcuna licenza per il trasporto persone o in possesso di autorizzazioni, tipo NCC (Noleggio con Conducente), che non consentono lo stazionamento del mezzo; alle osservazioni poste dai tassisti associati, unici soggetti legittimati a stazionare nelle postazioni sopra elencate in attesa di eventuali clienti, sono state date risposte da parte degli abusivi che rasentano la minaccia allo stato puro, tipo di intraprendere ritorsioni in caso di denuncia alle Autorità competenti sia nei confronti dei mezzi che, cosa ancora più grave, nei confronti delle persone. Al riguardo già nei mesi scorsi diverse sono state le segnalazioni che con puntualità hanno evidenziato le generalità degli abusivi.
La richiesta è quella di agire con urgenza e tempestività nella effettuazione di controlli mirati a contrastare e debellare il fenomeno che, non pochi problemi, sta causando alla categoria, tali da pregiudicarne anche l'esistenza. Non sfugge alle Autorità  in indirizzo che mentre i tassisti pagano regolarmente tasse e contributi nonchè premi assicurativi adeguati per il costo alla fornitura di ogni idonea garanzia per i passeggeri, cercando  in tal modo di sollevare le sorti di questa nostra Italia, le persone su menzionate operando in totale spregio alle norme vigenti non pagano un solo euro di tasse e contributi, e mettono a serio repentaglio la sorte dei passeggeri in caso di sinistro in quanto nessuna compagnia assicurativa verserà somme a titolo di risarcimento, considerato l'esercizio abusivo dell'attività. La richiesta si conclude con la disponibilità a partecipare ad un eventuale nuovo incontro nel corso del quale meglio esplicitare le denunce evidenziate."
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi