home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.064.319 visualizzazioni ]
24/07/2012 15.35.07 - Articolo letto 3306 volte

GEZZIAMOCI 2012. MUSICA E TERRITORIO PER LO SVILUPPO DELLA CULTURA

Presentazione Gezziamoci 2012 - 24 luglio 2012 Presentazione Gezziamoci 2012 - 24 luglio 2012
Media voti: GEZZIAMOCI 2012. MUSICA E TERRITORIO PER LO SVILUPPO DELLA CULTURA - Voti: 0
DA LOUIS ARMSTRONG AL TURISMO CULTURALE
Matera Anche l’edizione 2012 del Gezziamoci, che segna il 25mo anniversario dell’Onyx Jazz club, conferma la formula vincente del binomio fra territorio e musica a cui si aggiunge l’azionariato popolare che quest’anno finanzierà il cd di Bruno Tommaso.
Sono alcuni degli aspetti che sono stati illustrati nel corso della conferenza stampa di presentazione che si è svolta nella sala Arrigoni del palazzo comunale di Matera.
Nel suo intervento, il presidente dell’Onyx Jazz club, Gigi Esposito ha sottolineato la collaborazione con il Comune di Tito, giunta al secondo anno, e il ruolo importante che svolgono i sottoscrittori della formula di sostegno all’etichetta musicale.
«L’Onyx ha avviato questa iniziativa negli anni ’90, producendo il cd di Nicola Arigliano nel ’95 che gli valse il premio Luigi Tenco a Sanremo. Oggi vogliamo recuperare e rimettere in moto l’esperienza dell’autoproduzione  e trasformarla in opportunità, così come sta accadendo ai 16 partecipanti al progetto Miles, promossa con il Csv, per nuove figure nel settore degli eventi culturali. Anche quest’anno – ha aggiunto Esposito – musica e territorio viaggeranno insieme, a cominciare dai primi 4 concerti che si svolgeranno a Tito dal 13 agosto. Il Camioncino del  jazz di Villa Schiuma ci seguirà anche in questa edizione che si caratterizza anche per il rapporto con Metapontum Agrobios, relativamente alla promozione enogastronomia nel corso dei nostri appuntamenti. . Gezziamoci rinnoverà anche l’appuntamento con i concerti dai balconi, in un percorso itinerante nei luoghi più suggestivi delle città. Il nostro non è un semplice appuntamento musicale, ma un’occasione di promozione e riscoperta del territorio – ha concluso Esposito.
L’assessore comunale alla Cultura, Elio Bergantino ha sottolineato il ruolo svolto da Matera in ambito culturale e musicale, citando una recension che apparve su “L’Unità” del 1988 e che parlava già della città dei Sassi come della città del suono. «Territorio, musica e cultura locale fanno parte – ha aggiunto – di un progetto comune che si sviluppa evento per evento». L’assessore provinciale alla Cultura, Angelo Gabellano ha parlato del Gezziamoci come  di un «Pezzo della storia della città, un punto di riferimento con una formula che si basa sulla contaminazione dei generi e unisce musica, ambiente, paesaggi, cultura e prodotti tipici. Matera e la sua provincia, d’altronde – ha concluso – registrano numerose espressioni di grande valore musicale proprio in questi territori».
Il sindaco di Tito, Pasquale Scavone ha aggiunto: «L’Onyx è patrimonio dell’intera regione e noi, pur piccoli, siamo orgogliosi di far parte anche quest’anno di questo prestigioso percorso che si inserisce in quello più ampio per Matera 2019 di cui noi siamo stati il primo Comune ad aver condiviso  la candidatura. L’anno scorso abbiamo posto il primo tassello e per questo la nostra presenza non è casuale. Siamo qui perché vogliamo proseguire quell’itinerario».
Infine Luciano Vanni, editore delle riviste “Jazzit” e “Turismo culturale” (che terrà due incontri domani 25 e dopodomani 26 luglio a Matera) ha sottolineato quanto sia importante il rapporto fra musica e territorio.
«Ho conosciuto Matera grazie all’Onyx alcuni anni fa e il mio ricordo più bello è stato quello degli occhi di Steve Lacy, musicista straordinario che si esibì nella città dei Sassi. Quello sguardo fu il lancio internazionale dell’associazione che, oggi, fa scuola per la sua formula culturale, come conferma la nascita della cooperativa sull’esperienza del progetto Miles legato a esperti in comunicazione e fund rising».
 
L’Onyx Jazz club, in collaborazione con la libreria dell’Arco di Matera, organizzano infatti una de-giorni interamente dedicata al rapporto fra musica, in particolare il jazz, e il turismo culturale.
A parlarne, in un percorso di grande suggestione, sarà Luciano Vanni, editore e direttore della rivista bimestrale “Jazzit”.
 
- Mercoledì  25 luglio, infatti, Vanni affronterà il ruolo svolto nella storia della musica da “Louis Armstrong, genio eversivo”, nel corso di un incontro che si terrà in piazza Ridola alle 20, nel corso del quale verranno presentati anche filmati rari e inediti delle sue esecuzioni più celebri.
- Giovedì 26 luglio, sempre alle ore 20 in piazza Ridola, Luciano Vanni si occuperà di “Jazz e turismo culturale”. Tema da sempre al centro del dibattito pubblico e istituzionale, rappresenta un utile stimolo per un approfondimento interessante anche alla luce della candidatura di Matera a Capitale della Cultura 2019.
 


GEZZIAMOCI 2012
XXV edizione
Tito/Matera
 
 
Matera, mercoledì 25 – Libreria dell’Arco - Piazza Ridola - ore 20
LOUIS ARMSTRONG, genio eversivo
Guida all’ascolto condotta da Luciano Vanni direttore della rivista specializzata JAZZIT
Sarà ripercorsa la vicenda umana e artistica del grande Satchmo attraverso l’ascolto delle sue esecuzioni più celebri e la visione di filmati rari e inediti
A cura de: La Scuola Armonica di Onyx
 
Matera – giovedì 26 luglio – Libreria dell’Arco - Piazza Ridola – ore 20
TRA JAZZ E TURISMO CULTURALE
Incontro con Luciano Vanni, editore e direttore di JAZZIT e IL TURISMO CULTURALE
A cura de: La Scuola Armonica di Onyx
 
Tito (PZ) - Lunedì 13 agosto - ore 21 - Villa comunale
Alfio Antico duo, “Semu suli, semu tuttu"
Alfio Antico, voce, tamburi
Puccio Castrogiovanni, marranzani, bouzouki, mandola
 
 
Tito (PZ) - Domenica 19 agosto - ore 21 - Piazza del Seggio
Ettore Fioravanti Quartetto, “Le vie del pane e del fuoco”
Ettore Fioravanti, direzione e batteria
Marco Bonini, chitarra
Marcello Allulli, sax tenore
Francesco Ponticelli, contrabbasso
 
 
Tito (PZ) - Mercoledì 22 agosto - Piazza del Seggio - ore 21
B.J. Orchestra e Tia Architto
 
 
Tito (PZ) - Domenica 26 agosto - Villa Comunale - ore 21
Bandita, l’orchestra di percussioni
 
 
 
Matera - Giovedì 30 agosto
Enoteca Provinciale Mata d'uva - dalle 21,00 alle 24,00
Laboratori di jazz e la Percoca di Tursi
Palazzo Acito, Recinto i Fiorentini, Sasso Barisano
Menù di degustazione: a cura dello chef dell'Enoteca - Buffet degustazione euro 10
Degustazioni della Percoca di Tursi,
a cura dell’Associazione Biagio Mattatelli per lo Sviluppo della Frutticoltura
Selezioni di olio di oliva a cura del Panel di assaggio della Metapontum Agrobios
Prenotazioni: 342/1715491
 
Pafundi/Silvestrelli/Sabato, JAZZ BLUES
 
Matera - Venerdì 31 Agosto - Piazza Ridola - ore 19.30
inizio del viaggio con:
Bandita, l’orchestra di percussioni   & Marco Bileddo, banditore
piccolo laboratorio di degustazione - Il Gelato artigianale dei Vizi degli Angeli
 
Ore 22 - Casa Cava, Sasso Barisano - ingresso euro 5
Laboratorio di degustazione vini del Pollino Azienda Tenuta Marino
Paolo Angeli, chitarra preparata
 
 
Matera - Sabato 1 Settembre
partenza da Piazza Ridola - ore 19.30
Concerti in Balcone
Itinerario musicale alla scoperta degli angoli acusticamente suggestivi nei Sassi.
Con Anna Tamburrino, guida Turistica e Rino Locantore, banditore
 
Aperitivi dal Camioncino del Jazz di Villa Schiuma
 
Ore 19.50 - Balcone Palazzo Via Ridola
Antonello Fiamma, chitarra - “Live at balcone di casa mia”
 
Ore 20.50 – Terrazzo Palazzo Mega – via Pennino (Sasso Caveoso)
Ciccio Coretti, chitarra
 
Ore 21.45 – Balcone Palazzo Saraceno/Alvino – Arco Piazza del sedile
Gianfranco Menzella sax - Gianfilippo Direnzo contrabbasso
 
Ore 22.45 – Balcone Palazzo Bronzini, Via Sette Dolori, (Sasso Barisano)
Francesco Mascio, chitarra - loop project
 
Ore 23.45 – Balcone Palazzo San Gennaro (Sasso Barisano)
Gianni Vancheri chitarra - Marta Gadaleta, voce
 
2 settembre - Ore 0.30 - Balcone del Palazzotto del Casale (Sasso Barisano)
Oscar Del Barba, fisarmonica - Domenico Caliri, chitarra
“Omaggio a Matera 2019”
 
Degustazioni della Percoca di Tursi
Degustazioni di olio di oliva e pane di Matera IGP
Laboratorio di degustazione vino DOP Grottino di Roccanova_Azienda Torre Rosano
 
Matera - domenica 2 settembre
ore 5.00 – partenza con Autobus, macchine e biciclette da Piazza Matteotti
I colori dell’alba (inserito nell’ambito dei Suoni dalla Murgia Materana)
Quartetto Abaf
Antonio Misano – Bruno Friolo – Francesco Calabrese – Angelo Porfido, clarinetti
 
Concerto all’alba a Cristo La Selva a piedi o in bicicletta
autobus messo a disposizione dal Parco della Murgia Materana – prenotazione obbligatoria 0835/336166 – in alternativa auto propria
Conduce: Alessandra Congiu, guida del Parco grado di difficoltà (T)
Per bicicletta info: ilciclaminomatera@libero.it oppure chiamare 340/1447776
Colazione con Latte Rugiada e biscotti Vero Lucano
 
Ore 21.30 – Casa Cava, Sasso Barisano - ingresso euro 10
Trilok Gurtu solo percussioni
 
Ospiti Rino Locantore, voce, cupa-cupa – Tommaso Di Marzio, percussioni
 
Trilok Gurtu è un maestro di musica indiana, tabla, percussioni e batteria occidentale, che suona su un singolare kit ibrido orientale-occidentale. E' anche un compositore visionario di grande avventurosità musicale che lo ha portato a fusioni creative della musica indiana con quella jazz, rock, classica ed etnica di tutto il mondo. Famoso nella comunità jazz per le sue collaborazioni con Don Cherry, John McLaughlin, Joe Zawinul e Pat Metheny, Gurtu è diventato per la prima volta noto al pubblico statunitense come membro della band fusion world/jazz Oregon. Trilok ha registrato molti album e ricevuto numerose nomination e premi prestigiosi, tra i quali
 
  • Best Artist - Asia/Pacific Nominee, BBC Radio 3 World Music Awards 2002, 2003, 2004
  • Carlton Television's Multicultural Music Award 2001
  • Best Percussionist in DownBeat's Critics Poll 1994, 1995, 1996, 2000 & 2001
  • Best Percussionist in Drum Magazine Readers Poll 1999
 
Laboratorio di degustazione vino Matera DOC Azienda Ditaranto
 
Matera - Sabato 22 settembre
Passeggiate Onyx 2012 - Una scuola del gusto all’aria aperta
partenza ore 17,00, piazza Pascoli, Matera
I Palmenti, i Mosti e i Vini nei Sassi con degustazioni all’Enoteca Provinciale di Matera
Guida Anna Tamburrino & Giuliano Calabrese
A cura di Onyx Ambiente
 
Matera - Domenica 30 settembre
Festa dell’aia a Masseria Natile
Scettabbann tra canti e balli
Escursione al bosco di Lucignano
partenza per escursione ore 9,00, stazione di Villa Longo, Matera
Festa dell’aia dalle ore 12 all’imbrunire (colazione a sacco)
Prenotazione obbligatoria – tel. Giovanni Lacertosa Responsabile Onyx Ambiente 329/1133910
Partecipazione euro 5
A cura di Onyx Ambiente in collaborazione con Cea di Montescaglioso
 
 
Matera - Venerdì 12 ottobre – Casa Cava, Sasso Barisano – ore 21 - ingresso libero
Marco Smiles
Marco Lopomo, sax tenore
Giulio Martino, sax soprano e tenore
Francesco D’Errico, pianoforte
Marco de Tilla, contrabbasso
Leonardo De Lorenzo, batteria
Presentazione del nuovo cd di Marco “Alè” etichetta Onyx Jazz Club
 
 
Matera - Sabato 3 novembre – Casa Cava – ore 21
Alfio Antico duo, “Semu suli, semu tuttu"
Alfio Antico, voce, tamburi
Puccio Castrogiovanni, marranzani, bouzouki, mandola
 
S.p.a., Suoni per azioni
Produci un disco con noi!
A distanza di alcuni anni dall’ultima autoproduzione discografica Onyx, l’associazione materana ripropone questa iniziativa in occasione del nuovo lavoro di Bruno Tommaso, “Charles and Mary” ispirato alla vita di Gesualdo da Venosa.
Per partecipare all’autoproduzione: www.onyxjazzclub.it – 331/4711589
 
 
Gezziamoci a Matera, il Jazz Festival di Basilicata
A cura dell’Onyx Jazz Club_Matera, Comune di Matera
 
 
In collaborazione con:
Unione Europea
Regione Basilicata - Dipartimento Attività Produttive
Provincia di Matera
A.P.T. Basilicata
Corsi di Musica Onyx
Onyx_Ambiente
Ass. Amici del Parco della Murgia Materana
Associazione Tiaso
Slow Food Matera
Associazione Villa Schiuma
Associazione Biagio Mattatelli per lo Sviluppo della Frutticoltura;
Enoteca Provinciale Matera MATA d'uva
Libreria Dell’Arco
Consorzio Produttori del pane di Matera IGP
Panel di assaggio della Metapontum Agrobios
 
PROGETTO M.I.L.E.S – Manager of International Laboratories of Euro – Mediterranean Sounds - CULTURA IN FORMAZIONE - Az. 4/AP/09/2009/RIF/REG
 
Patrocinio
Regione Basilicata - Centro Servizi S.r.l.
Ente Parco della Murgia Materana
 
Sponsor Ufficiale
Banca Popolare del Mezzogiorno
 
Sponsor tecnici
I Vizi degli Angeli, laboratorio di gelateria artigianale
www.ferulaviaggi.it
B&B il Vicinato www.ilvicinato.com
Videouno_Matera www.ilmiotg.it
Latte Rugiada
Vero Lucano (biscotti per la colazione del concerto all'alba)
Consorzio Produttori del pane di Matera IGP
Panel di Assaggio della Metapontum Agrobios
Tenuta Marino
Azienda Torre Rosano
Azienda agricola Ditaranto
 
Prevendita & abbonamenti
MATERA
Onyx Jazz Club – Via Cavalieri di V. Veneto, 20 – 331/4711589 info@onyxjazzclub.it – www.onyxjazzclub.it
 
Libreria dell’Arco – Via Ridola, 36 - (0835) 31.11.11
Ferula Viaggi – Via Cappelluti, 34 - (0835) 33.65.72
Shibuya Vico Purgatorio, 12 (Via Ridola) – 328/3163628
 
Si consiglia la prenotazione
 
 
 
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi