home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.814.434 visualizzazioni ]
29/06/2012 17.10.37 - Articolo letto 2778 volte

FIORE (UDC), NIENTE AUMENTO DI TASSE E GARANZIA SUI SERVIZI SOCIALI

Bilancio 2012 Bilancio 2012
Media voti: FIORE (UDC), NIENTE AUMENTO DI TASSE E GARANZIA SUI SERVIZI SOCIALI - Voti: 0
BILANCIO COMUNE DI MATERA: BENE IL CENTROSINISTRA
Matera "L’approvazione del bilancio - riporta la nota di Fiore dell'UDC - di previsione del Comune di Matera a guida di centrosinistra conferma che sono state avviate a soluzione questioni appese da anni in un quadro di stabilità politica sostanziale. Il lavoro sugli strumenti di programmazione è in fase avanzata: il Piano Urbano della Mobilità, il Regolamento Urbanistico ed il terzo Programma Biennale dei Sassi sono all’attenzione delle rispettive Commissioni Consiliari e pertanto arriveranno presto in Consiglio Comunale per l’approvazione; il lavoro sul piano strategico e su quello strutturale è ripartito. La decisione sullo spostamento del mercato del sabato è oramai stata assunta e, nel quadro della correttezza amministrativa per non ripetere gli errori del passato, anche questo importante provvedimento verrà adesso in consiglio comunale. I parchi del Castello, IV Novembre e IV Evangelisti sono dei fiori all’occhiello della nostra città ed hanno il gradimento della popolazione. E’ aumentata sensibilmente la capacità di impegni in opere pubbliche e la sfida dei PISUS, pur con i ritardi accumulati negli anni, è oramai davanti a noi. La candidatura a capitale europea della cultura per il 2019 si rende giorno per giorno più credibile agli occhi della popolazione e più autorevole nello scenario nazionale. Insomma il programma di governo, pur tra mille difficoltà e probabilmente in un modo che potrebbe ancora essere accelerato, procede seppure in un contesto complicato e reso ancora più difficile dalla situazione nazionale che certo non aiuta a risolvere i problemi. In questo quadro si è inserita la discussone per l’approvazione del bilancio di previsione 2012. Il fatto stesso che si sia arrivati a fine giugno la dice lunga sulle difficoltà che il governo nazionale ha nel definire politiche di bilancio che rispondano adeguatamente alle esigenze dell’Unione Europea, e le difficoltà che vengono riversate sull’ente locale per “chiudere” in pareggio i propri conti. 5 milioni in meno rispetto al 2010 è una cifra che fa tremare le vene e che rischia di vanificare e rendere inattuabile qualunque programma elettorale.  In questa situazione il centrosinistra decide di coprire il buco, la voragine che si è aperta nei conti del comune di Matera, come in tutti i bilanci dei comuni, attraverso una operazione di equità, recuperando gettito dall’evasione e dall’elusione sia sull’ICI che sulla tassa rifiuti, quindi senza aumentare le tasse che in un periodo di recessione rischia di dare un colpo letale alle già esauste popolazioni. La conferma delle aliquote Irpef, con l’IMU al minimo, dell’invarianza del gettito Tarsu è una buona scelta di cui va dato atto al sindaco Adduce, alla Giunta ed a noi stessi. Ed essere riusciti nell’attuare lo spending review, che pure è stato necessario, a non intaccare la spesa per le politiche sociali, le mense, gli asili, l’assistenza agli anziani, è un fatto importante che va esaltato. Nulla era scontato! Ed in quei settori, come il Trasporto pubblico, su cui purtroppo si è dovuti intervenire, bene ha fatto il Consiglio ad assumere l’impegno di intervenire su quei capitoli di spesa per fare in modo che i servizi possano essere all’altezza delle esigenze della città. Per tutte queste ragioni, nel riconoscere l’impegno, la passione e la serietà con la quale il sindaco sta guidando l’amministrazione, senza sottrarsi al confronto con le parti sociali ed in ogni luogo in cui vi è bisogno di ascolto e di confronto, compresa l’attività per ritrovare nuove tesi per la crescita, lo sviluppo anche con l’apporto del privato, il gruppo UDC ha confermato il proprio sostegno al Sindaco ed al centrosinistra attraverso il voto favorevole al documento di previsione 2012. La defezione degli amici della lista Stella, al di là delle dichiarazioni rese in Consiglio, hanno una radice che riguardano questioni relative al merito delle scelte fatte, ma anche alle persone chiamate ad avere ruoli di rappresentanza. Ritengo sia giunto il momento di fare chiarezza nel rapporto tra il Presidente Stella e la lista civica che porta il suo nome con il centrosinistra a Matera ed in Provincia di Matera. E ritengo sia arrivato il momento di allineare in modo coerente la composizione del centrosinistra a tutti i livelli regionali. Tocca al partito di maggioranza relativa attivarsi affinché le relazioni tra le forze politiche siano limpide e votate all’unità."


Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi