home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.863.335 visualizzazioni ]
08/06/2012 12.46.55 - Articolo letto 3827 volte

Edilizia residenziale, dalla Regione 10 milioni di euro, ma non bastano

Cantiere (foto Martemix) Cantiere (foto Martemix)
Media voti: Edilizia residenziale, dalla Regione 10 milioni di euro, ma non bastano - Voti: 0
Nota della “Rete” tra associazioni materane per la solidarietà e l’inclusione sociale
Matera L’Assessore regionale Agatino Mancusi ha diffuso un comunicato stampa con cui informa  dello stanziamento di 10 milioni di euro  per favorire la costruzione di 300 alloggi di edilizia agevolata in Basilicata, di cui 111 in provincia di Matera, con un contributo in conto capitale  che oscilla da 10 a 30 mila euro per ciascuno degli aventi diritto in base a parametri di reddito.
A tale riguardo la “Rete” tra associazioni materane per la solidarietà e l’inclusione sociale (Diritti di Cittadinanza, Sunia, Federconsumatori, Assocasa, Appc, Apu e Sfida), pur apprezzando l’impulso che si intende offrire alle imprese di costruzione, nondimeno sottolinea che l’intervento della Regione  non è quello veramente atteso dalle migliaia di famiglie, che non possono disporre di redditi abbastanza considerevoli da poter contrarre un mutuo bancario  per costruirsi la casa.
Sarebbe il caso di ricordare, infatti, che il contributo a fondo perduto che verrebbe accordato non incide che in minima parte nell’abbattere gli oneri di molte centinaia di euro che andrebbero sostenuti per pagare le rate mensili  di ammortamento pluridecennale del capitale richiesto con i relativi interessi.
La Rete ancora una volta ricorda che quelle migliaia di famiglie bisognose attendono da tempo, anche a Matera, provvedimenti di edilizia sovvenzionata  che possano consentire la realizzazione di case popolari da parte dell’Ater, i cui canoni di fitto sono rapportabili ai loro modesti redditi.
Sarebbe il caso che la Regione  si prodigasse  per affrontare i veri nodi dell’edilizia sociale che investono la effettiva disponibilità di suoli su cui costruire le case popolari, e magari superare i contrasti di natura contrattuale tra Comune di Matera ed Ater che non fanno decollare a Rione S. Giacomo e a La Martella i programmi di intervento per la costruzione di decine di case popolari.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi