home > eventi > Eventi Matera | SassiLand > Leggi evento
[ 27.270.936 visualizzazioni ]
Evento consultato 1795 volte

Uno si distrae al bivio. La crudele scalmana di Rocco Scotellaro

Evento del 19/07/2013  dalle ore 19:00
Uno si distrae al bivio. La crudele scalmana di Rocco Scotellaro - 19 luglio 2013 Uno si distrae al bivio. La crudele scalmana di Rocco Scotellaro - 19 luglio 2013
Media voti: Uno si distrae al bivio. La crudele scalmana di Rocco Scotellaro - Voti: 0
Presentazione del libro di Giuseppe Palumbo
Matera Venerdì 19 luglio 2013, alle ore 19.00,presso il Musma (Museo della Scultura Contemporanea), Matera ospita la presentazione dell’ultimo libro di Giuseppe Palumbo “Uno si distrae al bivio. La crudele scalmana di Rocco Scotellaro”, Lavieri editore, rappresentazione a fumetti del racconto “Uno si distrae al bivio” che Rocco Scotellaro (Tricarico 1923-Portici 1953), poeta, politico e intellettuale lucano dalla breve ma intensa vita, scrisse nel 1942-1943, a soli 19 anni.

Il MUSMA, sempre attento a tutte le forme d’espressione artistica contemporanea continua ad esplorare il mondo del fumetto. Già sabato 13 luglio 2013, infatti, un gruppo di giovani allievi della prima edizione del “Comics Summer Class”, workshop estivo sul fumetto e l’illustrazione, sotto la supervisione dello stesso Palumbo, ha scelto come prima tappa per mettere in pratica gli insegnamenti teorici del corso, proprio il MUSMA e l’inaugurazione della mostra “Giuseppe Uncini. Le maquette e i disegni dal 1958 al 2006”. I ragazzi, aggirandosi per gli spazi museali e osservando tutto con grande attenzione hanno disegnato momenti della serata, opere di Uncini e sculture del museo.
In “Uno si distrae al bivio” Scotellaro racconta i tormenti, le indecisioni, la “pericolante giovinezza” del suo alter ego Giorgi Ramorra, giovane alla ricerca di un’identità, di risposte, di decisioni che la vita impone e che lui “giovane malato di niente” non riesce a prendere.
I colori ad olio di Giuseppe Palumbo tracciano i brulli e incontaminati paesaggi del paese natio di Ramorra, le città che, per un costante senso di incompletezza, il protagonista attraversa e subito deve abbandonare, le donne amate e solo sfiorate, il volto del padre morto che lo segue, ammonisce e incoraggia e quello dell’amata madre che lo aspetta al paese davanti al fuoco. Le potenti immagini oniriche, i colori, le luci e le ombre dall’intensa espressività si incastrano perfettamente con un racconto ricco di simboli, a tratti anche di mistero, attraversato da un senso di indeterminatezza e di vertigine di fronte alle illimitate possibilità che sono in noi.




 
Vota questo contenuto

Seleziona una data

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi