home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 74.184.562 visualizzazioni ]
11/10/2016 18:02:08 - Articolo letto 599 volte

Lettera dell'arcivescovo Caiazzo per l'accoglienza di migranti

Don Pino Caiazzo Don Pino Caiazzo
Media voti: Lettera dell'arcivescovo Caiazzo per l'accoglienza di migranti - Voti: 0
Don Pino: "Vi chiedo di invitare le nostre comunità parrocchiali ad accogliere anche pochi profughi da sistemare in alcune delle tantissime case sfitte presenti sul nostro territorio"
Matera Riceviamo e pubblichiamo la lettera di mons. Pino Caiazzo, arcivescovo di Matera-Irsina nella quale invita le comunità parrocchiali a dare ospitalità ai tanti profughi :

"Carissimi Confratelli nel sacerdozio, Diaconi, Religiosi e Religiose, Popolo santo di Dio,

il 16 aprile di quest’anno mentre facevo l’ingresso ufficiale e l’insediamento nell’Arcidiocesi di Matera – Irsina, Papa Francesco si recava nell’isola di Lesbo. Incontrando i profughi, tra l’altro, disse: "Abbiamo viaggiato fin qui per guardarvi negli occhi, sentire le vostre voci e tenere le vostre mani". E prima di salire sull’aereo scriveva questo tweet: "I profughi non sono numeri, sono persone: sono volti, nomi, storie, e come tali vanno trattati".
Venendo tra voi ho avuto modo di vedere e toccare con mano come il cuore dei Lucani è grande. Tanti fratelli provenienti da paesi in guerra, affamati e senza più niente (non persone extracomunitarie come ci hanno abituato a dire: nel linguaggio cristiano esiste la famiglia umana) li ho incontrati nelle famiglie, in centri gestiti dalla Prefettura, da Cooperative, dalla Caritas, in diverse parrocchie.
Vi ringrazio per quanto avete fatto e state facendo. Siete una benedizione di Dio che dice: "Non è piuttosto questo il digiuno che io voglio...dividere il pane con l'affamato, introdurre in casa i miseri, senza tetto, vestire uno che è nudo...?" (Is 58,7); e ancora: "Da' il tuo pane a chi ha fame e fa' parte dei tuoi vestiti agli ignudi. Da' in elemosina quanto ti sopravanza..."(Tobia 4,16).
Un’emergenza umanitaria che, purtroppo, sta avendo risvolti davvero impressionanti. Storie di uomini, donne, giovani, bambini davanti ai quali, ascoltandoli, è impossibile non piangere o rimanere indifferenti.
S.E. il Prefetto, Sig.ra Antonella Bellomo, è in serie difficoltà nel trovare disponibilità di accoglienza nei nostri Comuni. Si vorrebbe optare per una tendopoli!
Vi chiedo di invitare le nostre comunità parrocchiali ad accogliere anche pochi profughi da sistemare in alcune delle tantissime case sfitte presenti sul nostro territorio.
Mi ritornano in mente alcune frasi di Don Tonino Bello: A voi che non contate nulla agli occhi degli uomini, ma che davanti agli occhi di Dio siete grandi, coraggio! Dio non fa graduatorie. Non sempre si lascia incantare da chi sa parlare meglio. Non sempre, rispetto ai sospiri dignitosi del povero, dà la precedenza al canto gregoriano che risuona nelle chiese. Non sempre si fa sedurre dal profumo dell'incenso, più di quanto non si accorga del tanfo che sale dai sotterranei della storia”. (dagli scritti di Don Tonino BELLO).
Conto molto sulla vostra sensibilità e impegno. Vi ringrazio ancora per quanto state facendo e, ne sono certo, farete ancora. Per le adesioni rivolgersi direttamente alla Caritas Diocesana.
Vi abbraccio e benedico.
+Don Pino, Arcivescovo"



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da piazza V. Veneto - f. Ferdinandea

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera