home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 77.101.990 visualizzazioni ]
11/10/2016 13:17:39 - Articolo letto 1011 volte

"DIRITTI DELLE BAMBINE E DELLE RAGAZZE. SERVE PIANO DI INTERVENTO URGENTE"

Ivana Giudice Ivana Giudice
Media voti: "DIRITTI DELLE BAMBINE E DELLE RAGAZZE. SERVE PIANO DI INTERVENTO URGENTE" - Voti: 0
IL CENTRO ANTIVIOLENZA ITALIANO ADERISCE ALLA GIORNATA INTERNAZIONALE PROCLAMATA DALL’ONU
Basilicata E’ vero. Ti hanno preso i sogni, li hanno buttati alla rinfusa….e li hanno bruciati vivi. Tu sai come soffre un sogno nel rogo. Ti hanno preso il futuro…Ti hanno preso il sorriso, lo hanno buttato come un sasso nello stagno, annegato come un peso morto. Tu sai come è atroce la sofferenza di un sorriso che annega vivo. ….Hanno preso te, tutta com’eri, viva e brillante, sorgente di sogni….sorgente di futuro”.
E’ con questi versi tratti da “Aforismi e anche no” del sociologo Michele Finizio che il C.A.I. Centro Antiviolenza Italiano aderisce alla Giornata Internazionale proclamata dall’ONU per riconoscere i diritti delle bambine e delle ragazze nel mondo. Dal Dossier di Terre des Hommes, presentato nella giornata di ieri al Senato Italiano, è emerso che nel nostro Paese 5.080 ragazze e bambine, nell’anno 2015, hanno subito violenza, di cui oltre 770 violenza sessuale. A livello mondiale, milioni di bambine e ragazze sono vittime di violenze, discriminazioni, abusi. Il Dossier di terre des Hommes parla di 44 milioni di bambine al di sotto dei 14 anni che hanno subito mutilazioni genitali; delle spose bambine, che ogni anno raggiungono i 16 milioni, e  molte delle quali muoiono perché il loro corpo non riesce a supportare le gravidanze precoci; dei quasi 30 milioni di bambine cui viene negata l’istruzione scolastica; delle bambine coinvolte nella tratta delle schiave sessuali, di cui ancora oggi i reali dati numerici rimangono oscuri.   Per non parlare delle bambine dai cinque agli undici anni che rappresentano il 58% dei minori coinvolti in lavori pericolosi. Sono dati allarmanti, che necessitano della predisposizione di un piano di azione ed intervento mirato ed urgente. Il C.A.I. Centro Antiviolenza Italiano, da sempre sensibile alla tematica, predisporrà le “Linee Guida per combattere ogni forma di violenza, abuso e discriminazione nei confronti delle bambine e delle ragazze”, affinché i diritti di ognuna di loro non rimangano solo pure enunciazioni.
Ivana Giudice, Presidente C.A.I. Cenrro Antiviolenza Italiano



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni