home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 74.671.317 visualizzazioni ]
10/02/2015 09:06:44 - Articolo letto 2459 volte

INNEVATA LA COLLINA MATERANA

Oliveto Lucano sotto la neve - 9 febbraio 2015 (foto Isabella Rago) Oliveto Lucano sotto la neve - 9 febbraio 2015 (foto Isabella Rago)
San Mauro Forte sotto la neve - 9 febbraio 2015 San Mauro Forte sotto la neve - 9 febbraio 2015
Stigliano in bianco (foto Mimmo Rizzo) - 9 febbraio 2015 Stigliano in bianco (foto Mimmo Rizzo) - 9 febbraio 2015
Media voti: INNEVATA LA COLLINA MATERANA - Voti: 0
Paesi imbiancati e temperature a picco. Scuole chiuse e lezioni sospese. Nelle alture il manto sfiora i 30 cm. Pericolo ghiaccio sulle strade. Tir bloccati per alcune ore lungo la Basentana, nel tratto fra Calciano e Trivigno.
di ANTONIO GRASSO
Matera e provincia Inizio di settimana coi fiocchi lungo tutto l’arco della Collina materana. Da Salandra ad Aliano, passando per Accettura, Garaguso, Gorgoglione, Cirigliano, Oliveto Lucano, San Mauro Forte, Stigliano e fino ad Irsina e Tricarico paesi imbiancati e temperature a picco. Scuole chiuse e lezioni sospese. E lo rimarranno anche nella giornata di oggi - martedì 10 febbraio - ad Accettura, Garaguso, Irsina, Stigliano e Tricarico. Ma i provvedimenti di chiusura potrebbero, nelle prossime ore, estendersi anche ad altri comuni del comprensorio. Anche perché le previsioni meteo segnalano ancora neve a bassa quota, almeno fino alle prime ore di oggi. Si vedrà. Per il momento, comunque, non si registrano grossi disagi alla circolazione viaria, sia in entrata che in uscita dei diversi centri urbani. Difficoltà solo a raggiungere  la Saurina da Stigliano, attraverso la comunale che porta ad Acinello. Tanto che molti pendolari hanno dovuto percorrere il vecchio tracciato per raggiungere Matera e i centri dell’area jonica per lavoro. Per il resto – però - si transita regolarmente, ma con cautela e con l’obbligo di catene a bordo. Specie nei collegamenti montani, dove la situazione è più complessa, col manto bianco che sfiora i 30 centimetri in cumulo. Nella mattinata di ieri tir bloccati per alcune ore anche lungo la SS 407 Basentana, nel tratto fra Calciano e Trivigno. Poi, la situazione si è normalizzata. Ma con le temperature previste in ulteriore diminuzione il pericolo maggiore è rappresentato dal ghiaccio.  



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da piazza V. Veneto - f. Ferdinandea

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Articoli correlati