home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 75.516.215 visualizzazioni ]
13/05/2014 19.39.54 - Articolo letto 2507 volte

Matera, crollo vico Piave: quel maledetto 11 gennaio

Crollo palazzina a Matera - 11 dicembre 2013 (foto SassiLand) Crollo palazzina a Matera - 11 dicembre 2013 (foto SassiLand)
Media voti: Matera, crollo vico Piave: quel maledetto 11 gennaio - Voti: 0
A distanza di esattamente 4 mesi ripresi i lavori per gli accertamenti tecnici, non ripetibili, disposti dalla Procura della Repubblica
di GIUSEPPE GIANNASIO
Matera Sono passati poco più di 4 mesi da quel tragico giorno in cui la città dei Sassi  veniva  menzionata dalla stampa di tutto lo stivale per un tragico fatto di cronaca avvenuto proprio nel cuore di Matera , ossia il crollo di un’intera palazzina.
Successe tutto  alle prime luci del mattino.
Infatti erano le 7 di sabato 11 gennaio che nel pieno centro di Matera venne giù,  si sbriciolò, una palazzina di tre piani in vico Piave n.22.
Una tragedia che purtroppo ha cambiato le vite di molte persone.
A distanza di esattamente 4 mesi, lunedì 11 maggio, sono ripresi i lavori per gli accertamenti  tecnici, non ripetibili, disposti dalla Procura della Repubblica nella zona che comprende dal civico 18 al civico 26.
Intanto alle famiglie che hanno perso la casa e a coloro che sono state costrette allo sgombero a seguito di un’ordinanza per motivi di sicurezza, non è stata data alcuna risposta in merito.
L’Ater (l’azienda territoriale per l’edilizia residenziale) avrebbe solamente individuato alcuni mini appartamenti, ma come purtroppo sappiamo, in Italia, i processi di ricostruzione e di assegnazione non eccellono per rapidità e puntualità, purtroppo.
Quindi le famiglie colpite da quella terribile disgrazia si trovano di fronte a soli due alternative; o farsi ospitare o affittare a proprie spese un’ altra abitazione.
Nel frattempo,  i rilievi tecnici continueranno  per tutta la settimana.
Ne prenderanno parte i periti della Procura, l’ing. strutturista Michele Colella, l’ing. Michele Laterza dell’Università di Basilicata,  i periti e gli avvocati delle parti, i carabinieri che stanno svolgendo le indagini condotte in collaborazione con il pm del Tribunale di Matera Annunziata Cazzetta e il comando dei vigili del fuoco.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da piazza V. Veneto - f. Ferdinandea

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Articoli correlati