home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 76.563.617 visualizzazioni ]
16/12/2013 11.28.49 - Articolo letto 3257 volte

10 MILIONI DI EURO PER ALLUVIONE E CONSORZIO BRADANO-METAPONTO

Grave smottamento a Montescaglioso - 4 dicembre 2013 (foto SassiLand) Grave smottamento a Montescaglioso - 4 dicembre 2013 (foto SassiLand)
Media voti: 10 MILIONI DI EURO PER ALLUVIONE E CONSORZIO BRADANO-METAPONTO - Voti: 0
PRIMA RISPOSTA ALLA SITUAZIONE D’EMERGENZA DEL MONDO AGRICOLO E DEI CITTADINI
Basilicata La delibera che è stata approvata oggi in Giunta per l’erogazione di 10 milioni di euro a favore dei Comuni colpiti dai recenti eventi alluvionali e del Consorzio di Bonifica Bradano-Metaponto è il risultato di un intenso lavoro dell’assessore all’Agricoltura Nicola Benedetto e del Dipartimento, senza battute d’arresto, proseguito anche nello scorso fine settimana, per dare una prima risposta significativa alla situazione di emergenza che vivono gli agricoltori e le comunità locali.
Il provvedimento prevede un Bando - Misura 125 Azione 4 - limitatamente ai territori già delimitati dalla Giunta Regionale il 4 dicembre scorso per i quali è stata presentata la richiesta di stato di calamità naturale.
“E’ stato possibile mettere insieme una dotazione finanziaria cospicua, sia pure insufficiente rispetto alle più ingenti esigenze – spiega Benedetto – in continuità con il lavoro del Comitato di Sorveglianza del Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale (Feasr) che si è tenuto venerdì scorso a Picerno, nel quale nonostante l’assenza di rappresentanti di istituzioni pubbliche e locali e di due organizzazioni professionali – Coldiretti e Cia – è stata individuata la possibilità di attingere risorse dalla misura 125 (Infrastrutture relative allo sviluppo e all’adeguamento rete viaria rurale) attraverso una rimodulazione dell’intervento di spesa condiviso dai rappresentanti della Commissione Ue e del Ministero all’Agricoltura. La rete viaria rurale è condizione indispensabile per la competitività delle aziende agricole ed è quindi necessario intervenire con una risposta celere ed incisiva  mediante il sostegno di specifici progetti di messa in sicurezza e/o rifunzionalizzazione. Per dare tempestività ai provvedimenti sono stati introdotti una serie di adempimenti più snelli di quelli di solito in vigore. Confidiamo pertanto nella più ampia collaborazione dei Comuni e del CdB che accelerino il lavoro dei propri uffici. La Regione dunque ha dato prova di farsi carico delle problematiche di questi mesi andando oltre le disponibilità finanziarie ordinarie. Spetta adesso allo Stato, al Governo Letta e anche alla Commissione Ue mostrare altrettanta attenzione verso il mondo agricolo e le comunità duramente colpite dai fenomeni alluvionali e di dissesto del territorio per evitare che si ripetano emergenze e discriminazioni tra regioni”. 
 
Per l’assessore Benedetto è questa la risposta più efficace a chi ha alimentato polemiche sul suo impegno e che ha chiesto che fine avessero fatto i 3 milioni di euro annunciati in occasione dell’alluvione del 7 ottobre. In tempi di proteste è sin troppo facile soffiare sul fuoco del malessere sociale e contribuire ad alimentare lo scontro tra cittadini ed istituzioni. E’ stata scelta, invece, la strada più difficile quella del lavoro silenzioso che ha portato alla delibera odierna.
Un lavoro – conclude Benedetto – che non si ferma con la deliberazione di giunta di oggi e che lo vedrà promotore di altre azioni di pressing nei confronti del Governo e degli organismi responsabili dell’Ue.
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati